Schede Grafiche

Tesla V100S, l’acceleratore di Nvidia è ancora più veloce

Nvidia ha aggiornato l’offerta di acceleratori con la nuova Tesla V100S. La nuova soluzione si basa sulla stessa GPU GV100 (Volta) a 12 nanometri del resto della gamma Tesla V100, ma viene fornita con 32 GB di memoria HBM2 e presenta frequenze di boost maggiori, che ne migliorano le prestazioni.

La Tesla V100S è essenzialmente un upgrade della Tesla V100. La GPU offre ancora 5120 CUDA core, tuttavia le prestazioni sono migliori, grazie all’aumento della frequenza in turbo boost che raggiunge i 1601 MHz, rispetto ai 1367 MHz della Tesla V100. Potete vedere le specifiche in questa tabella:

La Tesla V100S offre una potenza di 8,2 TFLOPS con calcoli a doppia precisione e 16,4 TFLOPS con calcoli a precisione singola, rispetto ai 7 FLOPS e 14 TFLOPS della versione precedente. La Tesla V100S offre inoltre una maggiore larghezza di banda di memoria, 1134 GB/s anziché 900 GB/s.

Come le altre schede, anche la Tesla V100S ha 640 Tensor core, le cui prestazioni salgono in questo caso a 130 TFLOPS, rispetto ai 112 TFLOPS della V100. Si può inoltre notare come le performance della V100S con interfaccia PCIe siano migliori anche quando comparate ad una V100 standard con interfaccia SMX2.

“Tesla V100 è progettata per fornire le massime prestazioni negli esistenti rack di server hyperscale. Grazie all’intelligenza artificiale nei suoi core, la GPU Tesla V100 offre prestazioni di inferenza 47 volte superiori rispetto a una CPU per server. Questo enorme balzo in termini di throughput ed efficienza renderà il ridimensionamento dei servizi di intelligenza artificiale pratico”, afferma l’azienda parlando dell’offerta Tesla V100 nel suo complesso.

Secondo Nvidia, ogni Tesla V100 offre le stesse prestazioni di 100 CPU. Non è chiaro al momento quando sarà disponibile la Tesla V100s né quanto costerà.