CPU

Benchmark software

Pagina 3: Benchmark software

Excel 2016 – Word, Excel e PowerPoint

Testare Microsoft Office non è particolarmente eccitante, ma è rappresentativo dei software che molti di noi usano regolarmente. I Ryzen emergono un po' in PowerPoint, ma i chip Intel godono di una leadership più diffusa.

office 1
office 2
office 3
office 4

I processori Ryzen 5 1600 OC e 1600X offrono prestazioni quasi identiche. In ogni caso, a parte il Core i5-7600K overcloccato, la differenza tra i vari chip è piuttosto piccola.

Adobe Creative Cloud

adobe 1
adobe 2
adobe 3
adobe 4

Gli stessi trend emergono nella suite Adobe, dato che il Core i5-7600K gode di un vantaggio grazie alle maggiori prestazioni per clock.

Ryzen 5 1600X OC e 1600 raggiungono un punteggio complessivo maggiore del Core i5-7500, e il 7400 finisce in fondo al grafico.

Rendering

rendering 1
rendering 2
rendering 3
rendering 4
rendering 5
rendering 6
rendering 7
rendering 8

I processori a sei core Ryzen danno il meglio con i carichi altamente parallelizzati. Ryzen 5 1600X e 1600 godono di un vantaggio evidente nella nostra suite di test dedicata al rendering, mentre il Core i5-7600K overcloccato sgomita con il Ryzen 5 1500X in alcuni test.

Il Core i5-7600K, sia a frequenza stock che in overclock, gode di un chiaro vantaggio nei test di rendering single-core. Le CPU Ryzen overcloccate inseguono il Core i5-7500, e battono il 7400 nei test single-core POV-Ray e Cinebench.

Browser web

browser 1
browser 2

Nel test Kraken Javascript il Core i5-7600K è davanti sia a frequenza standard che overcloccata. I processori Ryzen overcloccati non riescono a tenere il passo degli Intel bloccati. Ryzen 5 1500X è dietro il Core i5-7500 nel test MotionMark, mentre i Ryzen 5 1600 e 1600X overcloccati sono davanti ai Core i5-7500 e 7400 bloccati.

browser 3
browser 4

Il test crittografico di SiSoftware misura le prestazioni con gli algoritmi AES-256 e SHA. A parte il Core i5-7600K overcloccato, le unità AES hardware di Ryzen garantiscono un beneficio prestazionale tangibile rispetto ai chip Intel nelle operazioni di codifica / decodifica single-core e multi-core. I processori sono anche più veloci nell'hashing SHA2-256 AVX.

Codifica e compressione

lame
7zip
handbrake
cruncher

Il Core i5-7600K overcloccato gode di un vantaggio evidente in LAME, ma i chip Ryzen 5 1600X e 1600 overcloccati offrono anch'essi prestazioni competitive. I Ryzen a sei core fanno valere il maggior numero di thread per quanto riguarda la compressione. Un trend simile fa capolino nel benchmark HandBrake.