Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Monitor

Test AOC Agon AG251FZ, monitor FreeSync a 240 Hz

Pagina 1: Test AOC Agon AG251FZ, monitor FreeSync a 240 Hz

AOC Agon AG251FZ

24,5 pollici FHD con FreeSync e refresh rate fino a 240 Hz.

AOC Agon AG251FZ


Alcuni mesi fa abbiamo provato il ROG Swift PG258Q, il primo monitor a 240 Hz per computer di Asus. Restituisce un vantaggio reale ai videogiocatori competitivi offrendo G-Sync, ULMB, un pannello super veloce e virtualmente nessun input lag. Costa un bel po', più di qualsiasi altro pannello da 25" Full HD, ma come sappiamo il modulo G-Sync fa lievitare il prezzo.

Oggi proviamo la versione FreeSync dello stesso pannello prodotto da AU Optronics, nella forma dell'AOC Agon AG251FZ. Parte della linea di schermi da gioco Agon, offre sempre un refresh rate a 240 Hz, ma il refresh variabile è possibile solo con le schede video AMD Radeon e non c'è nessuna tecnologia di riduzione del blur. Di conseguenza il prezzo è minore, parte da 350 euro circa nel momento in cui scriviamo.

Come l'Asus PG258Q e l'Acer XB252Q, l'alta velocità è garantita alla risoluzione Full HD. Anche se molti considerano questa caratteristica "un passo indietro", vedendolo in azione cambierete idea.

Specifiche tecniche AOC Agon AG251FZ

L'AG251FZ è stabile fino a 240 Hz e non richiede overclock dall'OSD per arrivare a tale livello. Vi basta semplicemente selezionare la velocità da Windows. Il FreeSync è supportato da 48 a 240 Hz, mentre lo stesso pannello in modalità G-Sync funziona da 24 a 240 Hz. Onestamente, in Full HD, nessuno dovrebbe ritrovarsi con frame rate sotto i 48. Anche una scheda video a basso costo è in grado di restituire prestazioni adeguate in molte occasioni.

AOC Agon AG251FZ
Tipo di pannello e retroilluminazione TN, W-Led, Edge Array
Dimensione e Formato dello Schermo 24.5 pollici, 16:9
Risoluzione massima e refresh rate 1920*1080 pixel @240Hz; FreeSync 48-240Hz
Profondità di colore e gamut 8 bit (6 bit + FRC), sRGB
Tempo di risposta (GTG) 1 ms
Luminosità 400 cd/m2
Contrasto 1000:1
Altoparlanti 2x3W
Ingressi (1) DisplayPort 1.2 (1) HDMI 2.0 w/HDCP 2.2; (1) HDMI 1.4; (1) DVI; (1) VGA
Audio jack 3,5 mm cuffie; ingresso stereo 3,5 mm; microfono in/out da 3,5 mm
USB (1) USB v3.0 up; (4) down
Consumi 15,5 watt, luminosità 200 nits
Dimensioni pannello con base 566 x 429-544 x 221mm
Spessore pannello 58 mm
Larghezza cornici 12 mm sopra,12 mm ai lati, 20 mm sotto
Peso 6,6 kg
Garanzia 3 anni

Questo schermo non ha, come scritto, alcuna tecnologia di riduzione del blur. Considerata la velocità, non ci sembra un grande problema. Alcuni giocatori ipercompetitivi preferiscono ULMB rispetto a G-Sync o FreeSync, ma in base alla nostra esperienza gli ultimi due garantiscono un'esperienza di gioco migliore. AOC usa l'intera gamma di luminosità di cui è capace questo pannello, portando la sua uscita fino a 400 nits nei nostri test. Come vedrete in seguito, abbiamo registrato numeri notevoli anche per risposta e lag.

Non c'è dubbio che questo si tradurrà nello schermo più veloce a disposizione degli utenti con schede AMD Radeon. Deve però offrire anche un colore accurato, un contrasto decente e un processo del movimento adeguato. I nostri test ci daranno le risposte che cerchiamo, ma prima vediamo com'è fatto questo monitor.