Monitor

Scala di grigi, gamma e colore

Pagina 4: Scala di grigi, gamma e colore

L'AG251FZ offre agli utenti un paio di buone opzioni per configurare l'immagine. Nella modalità Standard Eco con Game Mode spenta e temperature colore impostata su Warm, avete una prestazione decente che non è necessario calibrare. Se volete la perfezione, selezionate User e regolate gli slider RGB come abbiamo fatto noi. Avete anche bisogno di fare una regolazione della gamma, ma vi spiegheremo.

Tracking scala di grigi

grayscale 01
grayscale 02
grayscale 03
grayscale 04

Se confrontate il primo e il quarto grafico, vedrete solo una piccola differenza. Senza calibrazione l'AG251FZ si comporta bene ma mostra una leggera tinta viola alla luminosità del 100%. Questo, da solo, non permette di dire che non è necessaria la calibrazione.

Questo schermo è di buon livello. Selezionare la temperatura colore sRGB porta il tutto a diventare più caldo, con una tinta rossastra lungo l'intera gamma. Se scegliete User, vi siete impegnati a calibrare, perché qualora non faceste cambiamenti, avrete un'immagine troppo blu. La scala di grigi non è un problema in questo caso, il nostro focus principale è sulla gamma, di cui parleremo a breve.

Confronti

test 10
test 11

I monitor da gioco non sono noti per il colore super accurato, specie se non calibrati. L'AG251FZ riesce a smentire il comun sentire con un punteggio di default eccellente di 1,11 dE. Le nostre regolazioni hanno portato solo un piccolo miglioramento, quindi questo schermo si guadagna di diritto la presenza nella nostra lista dei più accurati. Ci sono alcuni monitor professionali che beneficerebbero di questo livello di qualità.

Risposta gamma

risposta gamma 01
risposta gamma 02

Il tracking gamma è dove l'AG251FZ ha alcuni problemi. Dopo aver misurato le combinazioni di impostazioni possibili, abbiamo concluso che non c'è modo di raggiungere il tracking ideale di 2,2. Il primo grafico sembra mostrare la necessità di ridurre lo slider del contrasto.

Ciò è servito per restringere la scala di grigi, ma la gamma non è stata influenzata. Scegliere il preset sRGB ha reso la maggior parte delle tonalità centrali e quelle più luminose più scure, aumentando invece gli step più scuri. L'effetto netto è stata una riduzione nel contrasto percepito.

risposta gamma 03
risposta gamma 04
risposta gamma 05

Nella modalità User, i cambiamenti RGB hanno avuto un impatto positivo se combinati al preset Gamma 2. Il dettaglio dell'ombra è ancora un po' luminoso, ma alcuni giocatori potrebbero considerarlo un bene. La maggior parte dei valori di luminanza sono abbastanza vicini alla linea per essere considerati visivamente corretti. L'ultimo grafico mostra l'opzione Gamma 3. È chiaramente troppo scura e in un monitor con un contrasto 1000:1 l'immagine diventa fosca e piatta.

Confronti

test 12
test 13

L'AG251FZ è ultimo. Il tracking non è preciso come altri schermi. La differenza è piccola ma può essere vista in un confronto fianco a fianco. Il test sul valore medio restituisce un risultato migliore in quanto AOC riesce a mantenere livelli di luminanza intorno al valore di 2,2.

Color Gamut e luminanza

AG251FZ saturation standard
AG251FZ color standard
AG251FZ saturation sRGB
AG251FZ color sRGB

Fortunatamente, i valori della gamma registrati non impattano troppo sul gamut e l'accuratezza della luminanza. I punti colore nativi dell'AG251FZ combaciano molto attentamente con la specifica sRGB. Nel suo stato di default, l'errore medio è solo 2,37 dE, il che lo pone in buona compagnia. Il preset sRGB porta quell'errore solo un po' in alto, a 2,75 dE, quindi quel risultato è un pareggio.

AG251FZ saturation user
AG251FZ color user
AG251FZ saturation post
AG251FZ color post

Nella modalità User siamo riusciti a ridurre quel numero a 1,87 dE. L'unico colore che mostra qualche problema è il rosso, che ha alcuni target sottosaturati. Le nostre regolazioni sono servite principalmente a portare i livelli di luminanza a uno stato più neutrale. Questo restituisce un miglioramento visivo nella qualità del colore.

Confronti

test 14
test 15

Tutti gli schermi operano in una piccola finestra di buona accuratezza del colore. L'AG251FZ è in terza posizione. Se avessimo lasciato le impostazioni ai loro valori di default, l'uscita sarebbe stata in gran parte la stessa. I miglioramenti sono piccoli, ma quando pagate così tanto per per uno schermo, è lecito provare a mungere ogni goccia prestazionale. Il gamut volume supera il 97% dello standard sRGB, il che è nella media della categoria. Il 3% mancante è dovuto a una piccola mancanza nel verde, che rimuove un frammento dal lato sinistro del triangolo della gamma. Non influenza minimamente il gameplay.