Schede madre

Aorus Z270X-Gaming 9, software e firmware

Pagina 2: Aorus Z270X-Gaming 9, software e firmware

Il pacchetto di software presenti nell'APP Center della Z270X-Gaming 9 è diverso rispetto a quello della sorellina Z270X-Gaming 7 a causa dell'inserimento di Gigabyte HW OC App che abilita l'overclock via USB, tramite uo smartphone collegato a una porta USB dedicata. Anche le applicazioni specifiche per i controller di rete e audio sono diverse.

app center PNG

La funzione AutoTuning del Gigabyte EasyTune imposta una frequenza di 4,8 GHz con una tensione di 1,3V, anche se il programma non imposta un appropriato "droop" offset (il modo in cui Gigabyte chiama la VCore Loaline Compensation). Per tale ragione la tensione è scesa a 1,24V appena avviato Prime95, portando a un crash del software. In alternativa, sia la modalità OC preimpostata di fabbrica sia il tasto OC sulla scheda madre portano la CPU a lavorare a 4,7 GHz senza intervenire sulla tensione. Anche in questo caso si è verificato il crash di Prime95.

easytune 02 PNG
easytune 01 PNG

L'overclock manuale è possibile anche da EasyTune, ma la modifica della tensione della CPU è bloccata e il cambio del moltiplicatore della DRAM forza al riavvio. Chi non ha paura di mettere mano al firmware scoprirà che overcloccare da lì è più semplice.

La App RGB Fusion è utile per controllare l'illuminazione a LED multizona.

Dal momento che la Z270X-Gaming 9 usa due controller Killer Ethernet e un Killer Wi-Fi, sono disponibili tutte le funzionalità di prioritizzazione dei dati e di allocazione della banda. La modalità DoubleShot-X3 permette all'applicazione di scegliere automaticamente il controller più adatto per ogni funzione.

La soluzione audio ZxRi di alto livello include un programma di controllo rivisitato a livello d'interfaccia, comprensivo di un menù per la configurazione dei jack.

firmware 03

Il firmware della Z270X-Gaming 9 è preimpostato per avviarsi con l'interfaccia avanzata, dove troviamo il menu M.I.T. che serve a lanciare i vari sottomenu come Advance Frequency Control.

firmware 04 PNG

Come per la Z270X-Gaming 7, il firmware della Gaming 9 non offre un'opzione per impostare la CPU con il profilo predefinito da Intel. Al suo posto, il firmware imposta un profilo con una frequenza di TurboBoost a 4,5 GHz indipendentemente dal numero di core utilizzati e, per tale motivo, abbiamo dovuto creare un profilo apposito per poter confrontare le prestazioni con quelle di altre schede madre. Il nostro processore ha soddisfatto le attese raggiungendo 4,8 GHz @ 1,3V nei test di overclock.

firmware 05

I nostri banchi di RAM DDR4-3866 hanno raggiunto il nuovo record di DDR4-4000, ma con soli due moduli installati. Il menu della Z270X-Gaming 9 relativo alle RAM offre controlli completi per tutti i timing, compresi quelli avanzati, sia per chi intende ottimizzare i tempi di risposta sia per chi preferisce allungarli per ottenere frequenze più alte.

firmware 06

La tensione della CPU si è rivelata stabile solo dopo aver abilitato la funzionalità "Turbo" Loadline Calibration della Z270X-Gaming 9 in cui l'impostazione "Extreme" permette agli utenti di aumentare la tensione quando aumenta il carico sulla CPU. Il voltmetro restituisce delle medie, e una tensione DRAM media di 1,35V è stata rilevata fissando la tensione a 1,33V via firmware. Per mettere tutti nella stessa condizione di mostrare la propria capacità di overclock delle RAM, teniamo sempre la tensione massima entro 1,355V. La scheda madre in questione restituisce un valore della tensione inferiore di 5-10mV a quello effettivamente misurato nel punto di rilevazione relativo agli slot DIMM.

firmware 01

Tutti gli otto header per le ventole supportano sia il rilevamento automatico sia l'impostazione manuale dei profili PWM e Voltage-Control. Due di essi, inoltre, sono in grado di erogare fino a 2A per alimentare eventuali pompe.

firmware 07 PNG

Il display digitale della Z270X-Gaming 9 può essere configurato per mostrare codici di debug, temperature o tensioni. Tutte le impostazioni personali possono essere salvate in uno degli otto profili a disposizione oppure esportate su un drive esterno. Inoltre, il firmware può essere aggiornato dalla GUI premendo F8.

firmware 02

Se tutte queste impostazioni vi spaventano (ma se comprate una scheda madre simile non dovrebbero), premendo F2 potete passare alla Easy Mode.