Tom's Hardware Italia
CPU

Rendering, codifica, compressione e decompressione

Pagina 7: Rendering, codifica, compressione e decompressione
Prova del Core i9-7960X, processore Intel con 16 core e 32 thread venduto a 1700 dollari. Numericamente pareggia i conti con Ryzen Threadripper 1950X, ma avrà le prestazioni giuste per giustificare 700 euro di differenza?

Web Browser

Spendere un sacco di soldi per avere eccezionali prestazioni nella navigazione web è da fuori di testa, non c'è dubbio. Però questi test ci danno un'idea di quanto reattiva è ogni CPU usando software desktop popolari.

browser 01
browser 02
browser 03

I processori si allineano in base alla frequenza e al throughput IPC. Questo è un esempio della natura di molti software di produttività poco ottimizzati per sfruttare i thread. Inoltre queste operazioni tendono a favorire le architetture di Intel, che guidano in tutti i test.

Rendering

I rendering pesanti sono linfa vitale per queste CPU desktop di fascia alta, e il Core i9-7960X garantisce prestazioni superiori in quasi ogni test che svolto – eccetto per quelli single-thread.

rendering 01
rendering 02
rendering 03
rendering 04
rendering 05
rendering 06
rendering 07

Il Core i7-7700K supera il Core i9-7960X in entrambi i test single-thread a causa della sua frequenza Turbo Boost maggiore e il throughput IPC migliorato. Allo stesso tempo, il 7900X e il 7820X overcloccati usano le frequenze più alte per ottenere la leadership.

Il 7960X a frequenza standard batte il chip overcloccato nel breve test single-threaded di Cinebench, grazie al suo bin Turbo Boost 3.0 a 4,4 GHz, leggermente più alto rispetto ai 4,3 GHz su tutti i core che abbiamo impostato in OC. Di contro, il test single-thread POV-ray vede il Core i9-7960X a perdere un po' di frequenza, principalmente a causa del carico termico durante questo test di maggiore durata.

Codifica e compressione

Il numero di core è benefico per il Core i9-7960X nel test HandBrake e di compressione / decompressione.

cod compr 01
cod compr 02
cod compr 03
cod compr 04

La nuova CPU Intel fatica durante il test LAME. Intel ha confermato che la sua architettura mesh porta a regressioni prestazionali in alcuni software, e sembra che LAME sia uno di questi.

PCMark 10

pcm10 01
pcm10 02
pcm10 03
pcm10 04
pcm10 05
pcm10 06
pcm10 07
pcm10 08
pcm10 09
pcm10 10