Tom's Hardware Italia
Case e PC Completi

Test ufficio e produttività

Pagina 7: Test ufficio e produttività
Configurazione Abbiamo incluso i nostri risultati a frequenze stock e con CPU/GPU/HBM2 overcloccato in questo insieme di test, insieme ai dati che vedono il processore a 4,5 GHz. NUC 8 VR NUC8i7HVK NUC 8 VR Stock CPU 4.2 GHz (1250/900) CPU 4.5 GHz Core i7-8809G Stock 4.2 GHz All-Core (1.05V) 4.5 GHz All-Core (1.05V) Vega Graphics […]

Configurazione

Abbiamo incluso i nostri risultati a frequenze stock e con CPU/GPU/HBM2 overcloccato in questo insieme di test, insieme ai dati che vedono il processore a 4,5 GHz.

NUC 8 VR
NUC8i7HVK
NUC 8 VR
Stock
CPU 4.2 GHz (1250/900) CPU 4.5 GHz
Core i7-8809G Stock 4.2 GHz All-Core (1.05V) 4.5 GHz All-Core (1.05V)
Vega Graphics Stock 1250 MHz (1V) Stock
HBM2 Stock 900 MHz (1V) Stock
Memoria di sistema Stock DDR4-3200 DDR4-3200

Questa impostazione di overclock si è dimostrata stabile durante tutti gli stress test della CPU e nella nostra suite di software, ma non lo è stata con i test sui giochi – anche con la GPU Vega a impostazioni stock. La includiamo come dimostrazione delle prestazioni di picco con i software se ottimizzate il NUC con questo obiettivo.

Adobe Creative Cloud

test 41
test 42
test 43
test 44
test 45
test 46

Il NUC 8 VR si posiziona a metà gruppo nel punteggio aggregato relativo alla Creative Cloud di Adobe. Il processore 4C/8T fornisce un bel bilanciamento tra operazioni che usano poco o pesantemente i thread. Come prevedibile, l'overclock aiuta molto, anche se l'incremento di prestazioni tra 4,2 e 4,5 GHz è più piccolo di quanto ci aspettassimo.

Browser web

La suite Krakken testa le prestazioni di Javascript usando diversi carichi inclusi audio, immagini e crittografia. Il NUC è competitivo, e si piazza terzo a impostazioni stock. Overcloccato a 4,5 GHz, guida il gruppo.

test 47
test 48
test 49

Il benchmark MotionMark enfatizza le prestazioni grafiche (anziché quelle JavaScript), ed è anche sensibile alla frequenza della CPU. Anche se un moderato overclock di CPU e GPU aiuta un po' le prestazioni, la configurazione a 4,5 GHz guida il gruppo, e questo ci dimostra che le risorse di calcolo giocano ancora un grande ruolo nella gestione del sottosistema grafico.

Produttività

Il test che misura il tempo di avvio guarda ai tempi di caricamento in Word, GIMP e browser quando il PC è già avviato e in condizioni di accensione a freddo.

test 50

Il test beneficia di un migliore sottosistema di archiviazione e delle alte frequenze, permettendo così alla configurazione a 4,5 GHz di vincere facile. Persino a impostazioni stock il NUC 8 VR pareggia il Core i3-8100.

test 51

Il test sulla videoconferenza misura le prestazioni con software a singolo e più utenti, che usano Windows Media Foundation per la riproduzione di video e la codifica. Svolge anche il rilevamento facciale durante il carico per mimare un uso reale. Il NUC a frequenze stock fa ancora meglio in questo test, con prestazioni simili a un Core i5-8600K.

test 52

Il benchmark di foto editing misura le prestazioni con i binari di Futuremark che usano la libreria ImageMagick. Anche i comuni carichi di lavoro che processano le foto tendono a essere parallelizzati, quindi vediamo molti degli stessi comportamenti, anche se con un incremento prestazionale minore risptto al nostro OC bilanciato di CPU/GPU.

test 53
test 54

Il pesante test con i fogli di calcolo enfatizza le frequenze persino di più, dunque non ci meravigliamo che la configurazione a 4,5 GHz svetti rispetto agli altri processori stock.