Raffreddamento

Benchmark e conclusioni

Pagina 2: Benchmark e conclusioni

Confrontiamo il Kraken M22 con altri prodotti dal prezzo simile. Il nostro Core i7-5930K montato sulla scheda madre MSI X99S XPower AC è impostato a 4,2 GHz con una tensione di 1,2 volt per spingere i dissipatori ai loro limiti termici, mentre il case Corsair Graphite 760T garantisce un flusso d'aria controllato per l'hardware in prova.

Abbiamo confrontato il Kraken M22 con l'EK Fluid Gaming A120, l'Enermax LIQFUSION 240 RGB e il be quiet! Dark Rock 4. Anche se sembra che l'M22 si trovi a fronteggiare prodotti oltre il suo livello, aspettatevi delle sorprese.

test 01

L'NZXT Kraken M22 si comporta meglio del kit a liquido in alluminio entry-level di EK, e lo vediamo gomito a gomito con il grande dissipatore ad aria Dark Rock 4 di be quiet!. L'Enermax LIQFUSION 240 RGB raffredda leggermente meglio del resto dei concorrenti, ma è anche dotato di un radiatore da 240 mm.

test 02

Per quanto riguarda la velocità della ventola, l'Aer P120 del Kraken M22 si posiziona nel mezzo. Gli RPM della pompa offrono poco al nostro confronto, in quanto ogni prodotto usa un design della pompa molto diverso.

test 03

Dopo aver visto il grafico relativo alla velocità delle ventole, il nostro grafico sulla rumorosità vede il Kraken fare una discreta figura.

test 04

Dato che ogni dissipatore si è posizionato a pochi gradi l'uno dall'altro, e le letture di rumorosità riportano risultati molto simili, il grafico sull'efficienza acustica mette in luce differenze prestazionali limitate tra i prodotti del gruppo.

test 05

Con un prezzo di circa 100 euro l'NZXT Kraken M22 si posiziona appena sotto il prezzo medio del gruppo di test. Il be quiet! Dark Rock 4 è quello che costa meno, circa 65 euro. L'Enermax LIQFUSION 240 RGB costa 125 euro e ha raffreddato meglio di tutti, ma con una rumorosità maggiore. E anche se l'EK Fluid Gaming A120 si è dimostrato il più silenzioso, costa 153 euro ed è il più costoso.

L'NZXT Kraken M22 è un dissipatore a liquido ad alte prestazioni estremamente compatto che offre opzioni di illuminazione RGB e compatibilità con i più diffusi socket AMD e Intel. Insomma, è un prodotto da valutare con attenzione se volete aggiornare il raffreddamento della CPU o approcciarvi ai sistemi a liquido.