Schede Grafiche

Conclusioni

Pagina 24: Conclusioni

Conclusioni

La RX Vega 56 è un derivato molto simile della Vega 64, quindi si comporta in gran parte come nuova portabandiera di casa AMD. L'azienda ha disattivato otto Compute Unit, impostato una frequenza della GPU inferiore e un clock minore per la memoria HBM2. È comunque affamata di energia e di conseguenza è calda e rumorosa, rispetto alla sua concorrente principale, la GTX 1070.

Dal punto di vista prestazionale la RX Vega 56 si comporta bene rispetto alla GTX 1070. Anche quando la confrontiamo con la GTX 1070 SC Gaming 8GB overcloccata di EVGA, Vega 56 è al suo livello o la batte. Nella manciata di scenari in cui la scheda AMD è più lenta, la sconfitta è di misura. Ma mentre Vega 64 permette di giocare in 4K con impostazioni di dettaglio minori, Vega 56 è una soluzione solida per giocare a 2560×1440 con la massima qualità nei giochi moderni.

aHR0cDovL21lZGlhLmJlc3RvZm1pY3JvLmNvbS9VL0MvNzAwOTMyL29yaWdpbmFsL0FNRC1SWC1WZWdhLTY0LUlTTy5qcGc=

I nostri benchmark VR sono meno definitivi. La GTX 1070 è senza dubbio più veloce della Vega 56 in Chronos e DiRT Rally. È tecnicamente più veloce anche in Robo Recall, anche se la GeForce soffre di un maggior numero di frame persi in quel gioco. Serious Sam favorisce di misura Vega 56 rispetto alla GTX 1070, e Arizona Sunshine gira bene su entrambe le schede.

Non c'è modo di essere delicati sulle rilevazioni ambientali. Malgrado un consumo molto inferiore rispetto alla Vega 64, la RX Vega 56 (usando il profilo energetico Balanced di default) consuma circa 220W nel nostro carico gaming tipico. Potete overcloccare, ma il consumo sale molto più rapidamente a discapito dell'efficienza. In alternativa potete ridurre il power limit di Vega 56, tagliando il consumo nettamente e mantenendo gran parte delle prestazioni della scheda.

Questa non era un'opzione di partenza per AMD – l'azienda sapeva che doveva battere la GTX 1070 nei test, e ha sacrificato lo sweet spot FPS/watt che abbiamo calcolato per una vittoria nella disciplina di cui si preoccupano maggiormente i giocatori: la velocità.

Oltre ai numeri, è molto più difficile dire se la RX Vega 56 debba essere la vostra prossima scheda video. Il prezzo rappresenta una discriminante. La RX Vega 64 si trova in Italia in questo momento tra 900 e 1100 euro, prezzi eccessivi e sicuramente ben oltre le attese di AMD.

aHR0cDovL21lZGlhLmJlc3RvZm1pY3JvLmNvbS9VLzMvNzAwOTIzL29yaWdpbmFsL0FNRC1SWC1WZWdhLTY0LUFjY2Vzc29yeS5qcGc=
Clicca per ingrandire

Ci sono ancora delle funzioni legate all'architettura Vega che potrebbero rendere questa scheda più veloce o più completa in futuro: Rapid Packed Math, primitive shaders, Draw Stream Binning Rasterizers e HBCC. È un prodotto ancora giovane e ci sono molti esempi di come il team driver di AMD abbia estratto più prestazioni dai prodotti nei mesi successivi al debutto. I nostri test con Doom, The Division e Warhammer dovrebbero evidenziare il potenziale di Vega, ma fino a quando questi miglioramenti non arriveranno l'appeal della scheda dipenderà ampiamente dal prezzo.

Radeon RX Vega 56 8GB

Radeon RX Vega 56 8GB
Pagina 24: Conclusioni

Indice