Tom's Hardware Italia
CPU

Civilization VI e Deus Ex: Mankind Divided

Pagina 9: Civilization VI e Deus Ex: Mankind Divided
Recensione del processore AMD Ryzen 5 1500X, quad-core con otto thread che sfida i Core i5 7400 e 7500 di Intel basati su architettura Kaby Lake.

Civilization VI, test IA

Il test IA di Civilization VI misura le prestazioni delle CPU durante una sessione dello strategico a turni. Isola le prestazioni del processore e di solito risponde bene alle frequenze più alte e all'IPC piuttosto che al numero di core.

civ ai test

Ryzen 5 1500X batte il Ryzen 7 1700 a otto core, ma insegue gli altri chip. Un po' di overclock porta il processore tra il Core i5-7500 e il 7400.

Il Ryzen 5 1600X a sei core overcloccato offre poco beneficio rispetto al 1500X durante questo test.

Civilization VI, test grafico

civ 01
civ 02
civ 03
civ 04
civ 05
civ 06
civ 07

Il Ryzen 7 1700 mostra il frame time più alto di tutti in questo test, mentre i processori Ryzen 5 e Core i5 offrono un gameplay più fluido. Il 1500X a frequenze standard batte i Core i5-7500 e 7400. A 3,9 GHz si lascia alle spalle i chip di Intel bloccati e batte persino il Core i5-7600K a frequenza standard.

Deus Ex: Mankind Divided

L'architettura AMD dà il meglio di sé in Deus Ex: Mankind Divided.

deus 01
deus 02
deus 03
deus 04
deus 05
deus 06
deus 07

C'è pochissima differenza tra le CPU Ryzen. Le CPU di Intel sembrano incappare in qualche collo di bottiglia che non emerge altrove nei test.

Core i5-7600K e Ryzen 5 1600X mostrano i maggiori problemi nel frame time. Allo stesso tempo il Ryzen 5 1500X e i processori Intel bloccati offrono prestazioni più fluide.