CPU

Overclock, Spectre e configurazione di prova


AMD Ryzen 7 2700X
Socket
AM4
Numero cores
8
Numero thread
16
Freq. Base CPU
4.0 GHz
Pagina 6: Overclock, Spectre e configurazione di prova

Overclock

In giochi e software abbiamo accoppiato Ryzen 7 2700X con un dissipatore a liquido AIO Corsair H115i per i nostri tentativi di overclock. Siamo riusciti a mantenere un overclock all-core di 4,2 con una vCore di 1,3785V, una tensione del SoC di 1,2V e impostazioni Load Line Calibration di default. Non abbiamo potuto arrivare a 4,3 GHz, se non aumentando la vCore su livelli che superavano il consiglio di AMD per una tensione sul lungo termine, pari a 1,4V, quindi abbiamo mantenuto 4,2 GHz per i nostri test in OC. Abbiamo toccato i 90 °C durante il test AVX esteso, quindi consigliamo sia un AIO adeguato oppure un loop custom per l’overclock. AMD potrebbe davvero beneficiare di una funzionalità AVX offset, che riduce la frequenza durante i carichi AVX affamati di energia. Se decideste di optare per una strada più estrema, sappiate che c’è chi ha raggiunto 5,8 GHz con un Ryzen 7 2700X sotto azoto liquido.

ryzen 2000 oc
Clicca per ingrandire

La prima generazione di CPU Ryzen non ha così tanto margine di OC, quindi continuiamo a testare piattaforme X370 overcloccate con DDR4-3200. La piattaforma Ryzen 7 2700X si è dimostrata incredibilmente stabile con overclock di memoria superiori. Abbiamo scelto DDR4-3466 con timing 14-14-14-34, ma siamo fiduciosi che possiate raggiungere overclock di memoria superiori con un po’ d’impegno. Abbiamo provato i processori Intel overcloccati a DDR4-3466.

Spectre e Meltdown

Abbiamo aggiornato il nostro sistema di prova per includere le mitigazioni per Meltdown, ma le nostre rilevazioni prestazionali odierne non includono le mitigazioni nel firmware della motherboard per Spectre Variante 2.

Questi aggiornamenti hanno l’overhead prestazionale maggiore, e mentre i produttori di motherboard hanno mitigazioni per Spectre Variante 2 per le nostre piattaforme Intel, non sono ancora disponibili equivalenti per AMD. L’azienda ha annunciato la scorsa settimana che sta rendendo disponibili questi aggiornamenti a produttori e OEM, e questo processo richiede tempo. Abbiamo controllato il sito di MSI in cerca di aggiornamenti firmware per le nostre piattaforme X370 all’annuncio di AMD, ma non c’erano ancora nuovi BIOS (e nemmeno ora).

Purtroppo siamo stati messi a conoscenza di mitigazioni per la Variante 2 per il firmware della nostra scheda X470 a sole 18 ore dalla fine dell’embargo di pubblicazione, un tempo troppo risicato per ritestare tutte le piattaforme Intel con l’aggiornamento. Stiamo lavorando per aggiornare le configurazioni e pubblicheremo i risultati in futuri articoli.

L’assenza di patch per Spectre 2 sui nostri chip Intel dà loro un leggero vantaggio sulla CPU Ryzen di seconda generazione. Le differenze però dovrebbero essere minime e non dovrebbero influenzare il nostro giudizio generale sui Ryzen o come competono con i chip Intel esistenti. Come vedrete, il nuovo chip Ryzen offre prestazioni decisamente valide in tutti i test.

Configurazione di prova

AMD sta lavorando su una funzione Precision Boost Overdrive che sembra simile a Multi-Core Enhanced Turbo (MCE) che permette ai processori della serie K di Intel di lavorare al loro massimo Turbo Boost su tutti i core in ogni momento. L’impostazione sulle piattaforme Intel modifica la frequenza della CPU e la tensione per fornire maggiori prestazioni, che è fondamentalmente un overclock di fabbrica.

unbox 01
Clicca per ingrandire

Ryzen Master 1.3 attualmente non permette di attivare la funzionalità all’interno del sistema operativo, ma come vediamo con MCE su molte motherboard per CPU Intel, il Precision Boost Overdrive di AMD è abilitato di default nel firmware della motherboard. Abbiamo testato estensivamente questa funzione ma riscontrato che attualmente non fornisce un miglioramento prestazionale apprezzabile. Abbiamo testato con la funzione disattivata, come facciamo con MCE. Ci torneremo con maggiori dettagli appena ne sapremo di più.

ram
Clicca per ingrandire
Configurazione di prova
Hardware

Italia

AMD Socket AM4
AMD Ryzen 7 2700X
Gigabyte X470 Aorus Gaming 7 WiFi
2x 8GB G.Skill FlareX DDR4-3200 @ DDR4-2667, DDR4-3466

Germania

Intel LGA 1151 (Z370):
Intel Core i5-8600K, Core i5-8400
MSI Z370 Gaming Pro Carbon AC
2x 8GB Corsair Vengeance DDR4-3200 @ 2666

AMD Socket AM4 Workstation
AMD Ryzen 5 1500X, Ryzen 5 1600X, Ryzen 5 1400
MSI X370 Tomahawk
4x 8GB G.Skill TridentZ DDR4-3200 @ 2667 e 3200

Intel LGA 1151 (Z270)
Intel Core i5-7600K, Core i5-7400
MSI Z270 Gaming 7
2x 8GB Corsair Vengeance DDR4-3200 @ 2400 e 3200

Tutti i sistemi
GeForce GTX 1080 Founders Edition (Gaming)
Nvidia Quadro P6000 (Workstation)

1x 1TB Toshiba OCZ RD400 (M.2, System)
2x 960GB Toshiba OCZ TR150 (Storage, Images)
be quiet! Dark Power Pro 11, 850W Power Supply
Windows 10 Pro (Creators Update)

U.S.

AMD Socket AM4
AMD Ryzen 7 2700X
MSI X470 Gaming M7 AC
2x 8GB G.Skill FlareX DDR4-3200 @ DDR4-2667, DDR4-3466

Intel LGA 1151 (Z370):
Intel Core i7-8700K, i5-8600K, Core i5-8400
MSI Z370 Gaming Pro Carbon AC
2x 8GB G.Skill FlareX DDR4-3200 @ DDR4-2400, DDR4-2667, DDR4-3466
AMD Socket AM4
AMD Ryzen 7 1800X, 1700X, 1700, Ryzen 5 1600X
MSI X370 Xpower Gaming Titanium
2x 8GB G.Skill FlareX DDR4-3200 @ DDR4-2667, DDR4-3200

Intel LGA 1151 (Z270)
Intel Core i7-7700K
MSI Z270 Gaming M7
2x 8GB G.Skill FlareX DDR4-3200 @ DDR4-2400

Intel LGA 2066

Intel Core i7-7820X
MSI X299 Gaming Pro Carbon AC
4x 8GB G.Skill FlareX DDR4-3200 @ DDR4-2666

Tutto
EVGA GeForce GTX 1080 FE
1TB Samsung PM863
SilverStone ST1500-TI, 1500W
Windows 10 Creators Update Versione 1703

Raffreddamento Germania
Alphacool Eiszeit 2000 Chiller
Alphacool Eisblock XPX
Thermal Grizzly Kryonaut

U.S.
Corsair H115i

Monitor Eizo EV3237-BK
PC Case Lian Li PC-T70 with Extension Kit and Mods
Configurations: Open Benchtable, Closed Case
Rilevazione consumi Misura DC senza contatto allo slot PCIe (usando una riser card)
Misura DC senza contatto al cavo di alimentazione esterno ausiliario
Misura di tensione diretta all’alimentatore
2 oscilloscopi multicanale digitali Rohde & Schwarz HMO 3054, 500 MHz con funzione di archiviazione
4 pinze amperometriche Rohde & Schwarz HZO50 (1mA – 30A, 100 kHz, DC)
4 Rohde & Schwarz HZ355 (10:1 sonde, 500 MHz)
1 multimetro digitale con funzione di archiviazione Rohde & Schwarz HMC 8012
Rilevazione temperature Un videocamera a infrarossi Optris PI640 80 Hz + PI Connect Monitoraggio e registrazione all’infrarosso in tempo reale
Rilevazione rumorosità NTI Audio M2211 (con file di calibrazione, taglio basso a 50Hz)
Steinberg UR12 (con alimentazione Phantom per i microfoni)
Creative X7, Smaart v.7
Camera di rilevazione custom proprietaria, 3.5 x 1.8 x 2.2m (L x D x H)
Perpendicolare al centro del rumore sorgente, Distanza di misura di 50 cm
Livello di rumorosità in dB(A) (Slow), Analizzatore di frequenza in tempo reale (RTA)
Spettro di frequenza del rumore rappresentato graficamente