Schede Grafiche

Tiriamo le somme

Pagina 5: Tiriamo le somme

Anche se non possiamo determinare perché gli ultimi driver di AMD portino a volte le schede di terze parti a comportarsi peggio della Radeon RX Vega 64 di riferimento, malgrado le frequenze maggiori, lasceremo queste anomalie da parte per valutare il prodotto di Sapphire. Quando i problemi saranno risolti, la RX Vega 64 Nitro+ sarà più veloce della scheda di riferimento in ogni test e non solo in alcuni.

sapphire radeon rx vega 64 nitro conclusioni
Clicca per ingrandire

Se avevate qualche scrupolo sull'implementazione di AMD della RX Vega 64 e avete atteso pazientemente le soluzioni dei partner, allora questo è ciò che stavate aspettando. Da un punto di vista tecnico, non c'è davvero molto di più che si poteva fare. Abbiamo scoperto una manciata di problemi, ma non sono attribuibili agli sforzi di Sapphire.

La RX Vega 64 Nitro+ rimane fresca e decisamente silenziosa per essere così affamata di energia. Considerate che Sapphire è costretta a dover gestire Vega 10. A 400W, il raffreddamento ad aria raggiunge dei limiti fisici. I 150 MHz aggiuntivi che avete da questa scheda rispetto al modello di AMD – che raggiunge il limite di temperatura anzitempo – è certamente buono, ma non porta la scheda a un nuovo livello prestazionale. A seconda del gioco, una frequenza maggiore del 10% fa la differenza. Non c'è però margine ulteriore per l'OC.

Le impostazioni di default di Sapphire e le prestazioni che consentono di raggiungere rappresentano un grande compromesso per chi dà priorità alle prestazioni ma non vuole che il proprio PC faccia troppo rumore. Se volete intervenire sulla Nitro+, considerate di andare nell'altra direzione: la scheda può usare meno energia, essere più fresca e non fare quasi rumore se optate per una combinazione fatta dal BIOS secondario e dalle modalità configurabili via driver di AMD.

Conclusioni

Purtroppo non abbiamo un prezzo italiano per la Sapphire RX Vega 64 Nitro+, mentre per la Germania si parla di 679 euro IVA inclusa. Siamo lontani dai prezzi indicati al debutto da AMD. Se i listini dovessero scendere, per molti il dubbio sarò tra scegliere questa scheda o una GTX 1080 overcloccata, ma per ora Nvidia può dormire sonni tranquilli. Il riconoscimento Editor's Choice che diamo alla scheda va al lavoro di Sapphire con un progetto che per altri produttori si è dimostrato problematico da gestire. Non è di per sé un'indicazione di acquisto.

Sapphire Radeon RX Vega 64 Nitro+

Sapphire Radeon RX Vega 64 Nitro+