Case e PC Completi

Elegante e Hi-Tech

Pagina 2: Elegante e Hi-Tech

Elegante e Hi-Tech

Date le premesse, non aspettetatevi da Thermaltake un case sobrio e lineare.

Lo Xaser III ha un frontale molto elaborato, ricco di dislivelli che gli donano
una look forte, aggressivo e sicuramente hi-tech. Nel momento in cui lo si estrae dalla scatola il peso ridotto ci fa subito intuire che il materiale utilizzato è l’alluminio; i vantaggi in termini di leggerezza però si pagano con piccoli difetti che evidenzieremo più avanti.
Il case è disponibile in tre colori, alluminio, nero e blu,


Primo impatto con
lo Xaser III

Nella parte laterale spicca una finestra in plexiglas,
nella quale sono state ricavate delle feritoie per permettere all’apposita ventola di aspirare aria fresca dall’esterno. ThermalTake si preoccupa
molto della cura dei propri prodotti e lo dimostra coprendo la finestra con
una pellicola protettiva posta su entrambi i lati. La finestra è fissata
alla struttura del panello con dei rivetti di color nero, che nel loro piccolo contribuiscono a donare maggior eleganza all’insieme.

Il pannello è fissato con le classiche viti. Nonostante la presenza di una maniglia, l’apertura del case è macchinosa; dettaglio fastidioso specialmente per chi ha necessità di accedere continuamente all’interno del proprio PC. Pensiamo che oggigiorno un sistema senza viti debba essere lo standard per tutti i produttori.

Un sensore anti-intrusione fissato nell’angolo posteriore del case completa la
dotazione del pannello laterale.


Uno sguardo alla
finestra laterale del case


Vista dal basso.

Lo sportello anteriore è apribile e nasconde gli accessi
per gli alloggiamenti delle periferiche e i pulsanti di accensione e reset.
I bay da 5,25" a disposizione
sono quattro, ma quelli utilizzabili sono tre in quanto uno è occupato di serie
da un fanbus; quest’ultimo può ovviamente essere rimosso, ma sarebbe un peccato. Inoltre normalmente tre bay sono sufficienti per la maggior parte degli
utenti.


A sportellino aperto