Case e PC Completi

Prima di tutto il raffreddamento

Pagina 3: Prima di tutto il raffreddamento

Prima di tutto il raffreddamento

Processori e componenti sempre più potenti necessitano
di una capacità di dissipazione sempre maggiore. I produttori di buon livello armano i propri case con set di ventole allo scopo di garantire un adeguato ricircolo dell’aria. Lo Xaser, con le sue sette ventole da 80 mm fornite di serie, ha un grosso potenziale di raffreddamento. Lo chassis è percorso da molte feritoie che facilitano parecchio lo scambio d’aria.


Primo piano della
ventola vista attraverso la finestra in plexyglass, munita di fori per permettere
l’aspirazione.

Due ventole
nella parte anteriore e due laterali aspirano l’aria fresca dall’esterno, mentre due posteriori
più una superiore espellono il calore.Quelle anteriori e laterali sono provviste di un filtro smontabile e lavabile in
modo da garantire che all’interno del case non vengano risucchiate polveri, animali domestici o altri elementi potenzialmente dannosi.


Primo piano delle
due ventoli laterali

Le ventole laterali sono posizionate su un pannello sagomato apribile. Questo sistema permette di posizionare le ventole
in modo strategico. Infatti, perpendicolarmente al flusso di aria fresca generato
dalle ventole vengono a capitare CPU e scheda video, due dei componenti che scaldano
di più e che quindi necessitano di una maggiore cura. Il supporto si fissa al case tramite due clip in plastica. Questa struttura ha un solo difetto di carattere estetico, in pratica con il suo ingombro ostruisce parte della visuale interna, penalizzando la vista attraverso la finestra. ThermalTake forse dovrebbe studiare qualcosa di meno volminoso.


Pannello di raffreddamento
laterale aperto e due ventole posteriori.


La ventola superiore per
l’espulsione dell’aria calda.

L’interno è lucido e ben trattato. Sia i cestelli per le periferiche che tutto il resto della struttura è stato
lavorato in modo tale da non presentare superfici o angoli taglienti. Attenzione però: alcune parti in alluminio
pur non essendo "affilate" sono molto sottili, quindi maneggiare con cautela. Intendiamoci, non avrete fra le mani delle lame di Katana, un uso accorto non comprometterà la salute dell’assemblatore.


Cestelli interni per hard disk.