Computer Portatili

Toshiba Portégé Z10t: tablet e notebook per chi lavora

Toshiba ha annunciato il Portégé Z10t, un tablet con tastiera dock indirizzato a professionisti e aziende. Il sistema operativo è Windows 8 Pro, e fra le caratteristiche più interessanti c'è la tastiera resistente al versamento accidentale di liquidi fino a 30 millilitri, che lascia agli utenti tre minuti di tempo per salvare i propri dati prima dello spegnimento.

Toshiba Portégé Z10t

Centro della configurazione è il display multitouch da 11,6 pollici Full HD e fra le caratteristiche chiave figurano la tastiera retroilluminata, la tecnologia Accupoint e la Digitizer Pen, in dotazione su modelli selezionati. Il produttore non ha fornito i dati dettagliati sulla configurazione: per ora sappiamo solo che sono previsti processori Intel Core, affiancati da grafica integrata e supporti di archiviazione SSD.

La connettività invece prevede Wi-Fi b/g/n o a/g/b/n, Bluetooth 4.0 e il modulo Intel Wireless Display. Il modulo HSPA o LTE è opzionale. Sul tablet figurano poi un connettore USB 3.0, l'uscita video micro HDMI, un vano per le schede SD. Sulla tastiera dock ci sono invece un connettore USB 2.0, le uscite video HDMI e VGA e la presa Ethernet.

Toshiba Portégé Z10t

Matt McDowell, direttore marketing di Toshiba Europa, ha spiegato che "il Portégé Z10t è una soluzione pensata per unire convenienza ed usabilità e rispondere alle esigenze di computing con un solo dispositivo".

La dotazione, focalizzata sulle esigenze dei professionisti e delle aziende, comprende funzioni di sicurezza e gestione dei dati fra cui la tecnologia Intel Anti-Theft per ridurre il rischio di accessi non autorizzati, il TPM per proteggere localmente i dati critici archiviati, e la tecnologia Intel vPro, che consente ai responsabili IT di monitorare, gestire, riparare e aggiornare da remoto il Portégé Z10t.

Il prodotto sarà disponibile in commercio da giugno, a un prezzo che non è ancora stato comunicato.