Tom's Hardware Italia
Periferiche di Rete

TP-Link OneMesh, connessione Wi-Fi veloce in ogni angolo della casa

TP-Link presenta OneMesh, la sua soluzione di Wi-Fi Mesh per una connettività senza fili senza interruzioni e ad alte prestazioni in ogni angolo della casa.

All’ultimo CES tenutosi lo scorso gennaio a Las Vegas, TP-Link presentava la tecnologia OneMesh, aggiornamento del già noto sistema Mesh per ambienti domestici e piccoli uffici, in grado di offrire funzionalità di roaming trasparente, adaptive path selection e band steering.

L’azienda ha annunciato che OneMesh non sarà disponibile solamente sui nuovi dispositivi in uscita, ma coinvolgerà anche diversi modelli compatibili con questa tecnologia già presenti sul mercato, tramite aggiornamenti firmware a loro dedicati.

Nell’esperienza di tutti i giorni, molti hanno a che fare con i limiti del segnale Wi-Fi, legati a un’ampia metratura dell’appartamento o dell’ufficio, da pareti troppo spesse o un posizionamento non ottimale del router.

Sono quindi molteplici le cause che possono portare a problemi di diffusione del segnale Wi-Fi nel proprio ambiente domestico o di lavoro.

La soluzione più comune adottata finora erano i range extender, dispositivi che si collegano al router per aumentarne la portata della rete. Questa soluzione però non è definitiva poiché si passa costantemente da una connessione all’altra mentre ci si sposta per casa e questo causa frequenti disconnessioni, oltre a una gestione tutt’altro che efficiente dei percorsi di rete che può rallentare la navigazione.

La tecnologia OneMesh sviluppata da TP-Link crea una rete Wi-Fi unificata che promette massime prestazioni e nessuna zona d’ombra e una migliore gestione del percorso tra il dispositivo e il router o l’extender. Interamente configurabile tramite l’app Tether o il portale di gestione web, in pochi secondi e qualche click sarete in grado di gestire e controllare al meglio la vostra rete.

I prodotti che saranno ufficialmente lanciati sul mercato con a bordo la tecnologia oneMesh sono due: il primo è il router Archer A7 (V5), già in vendita nei negozi al prezzo di 89,99 euro (sul web si trova a 25 euro in più). Offre connettività fino a 1 Gbps ed è in grado di gestire connessioni simultanee a 2,4 GHz (450 Mbps) e 5 GHz (1300 Gbps), per una banda totale di 1750 Gbps

Il secondo è il Range Extender RE300, dispositivo creato appositamente per estendere il segnale Wi-Fi in tutta la casa sfruttando i benefici della tecnologia Mesh e la possibilità di operare sia sulla banda da 2,4 GHz sia sui 5 GHz. Quest’ultimo sarà però disponibile da giugno al prezzo di 34,99 euro.