Case e PC Completi

TureMetal raffredda passivamente una CPU a 32 core e una RTX 2070

Turemetal, un produttore di case per PC raffreddati passivamente, ha pubblicato foto e video di un nuovo interessante sistema in cui un processore AMD EPYC e una GeForce RTX 2070 sono, per l’appunto, raffreddati senza ventole.

Il computer usa diversi componenti personalizzati (custom), in quanto si tratta di un sistema realizzato per un cliente specifico, anche se la base è un case standard passivo di Turemetal, l’UP10.

Il processore EPYC è un modello 7551 a 32 core con TDP di 180 watt, mentre la RTX 2070 è un modello di Gigabyte con TDP di 175 watt. I due componenti sono installati su una scheda madre ATX di Supermicro.

Ufficialmente il case UP10 di Turemetal supporta CPU da 140 watt e GPU da 160 watt, ma a quanto pare è in grado di fare persino meglio.

Turemetal UP10 EPYC

Secondo quanto mostreato in un video su Youtube, il sistema ha superato un test sotto carico con Furmark di 22 ore continue senza crash o mostrare segni di throttling – riduzione delle frequenze – legato alle temperature. Nel video la GPU raggiunge 88 °C, mentre la CPU si ferma a 76 °C, all’interno di una stanza a 24 °C.

Poiché il Turemetal UP10 non è stato pensato per i processori AMD EPYC, l’azienda ha dovuto mettere a punto un dissipatore di calore in rame personalizzato per il processore e un appropriato meccanismo di montaggio. Il radiatore pesa qualcosa come 2,5 chilogrammi.

L’alimentatore è esterno al momento, ma Turemetal non esclude la possibilità di spostarlo all’interno del PC – il che però farebbe aumentare il calore. Non è chiaro se dopo aver fornito al cliente il prodotto richiesto, Turemetal metterà a disposizione di tutti il case con i vari componenti custom.

In attesa di saperlo, i prodotti Turemetal sono già disponibili in Asia e Stati Uniti e lo saranno a breve anche in Europa secondo quanto riportato da FanlessTech.