Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Predator 17X

Pagina 6: Predator 17X
Acer rinnova tutta la gamma di Notebook, da quelli gaming a quelli professionali, e apre nuove mercati con Xplova, un computer per ciclisti appassionati.

Predator 17X

Il nuovo notebook gaming Predator 17 X porta l'overclocking e prestazioni da desktop nel mobile gaming. È dotato di processori Intel Core di sesta generazione i7-6820HK, scheda grafica NVIDIA GeForce GTX 980 e un sistema di raffreddamento a tripla ventola. Con l'overclocking i giocatori potranno godere di una velocità turbo fino a 4.0 GHz per la CPU, 1.310 MHz per la GPU e fino a 3.7 GHz per la memoria video. L'obiettivo di questo notebook non sono solo i videogiocatori classici, ma anche tutti coloro che vogliono utilizzare i visori di realtà virtuale.

Predator 17 X GX 791 04

Lo schermo da 17,3 pollici, disponibile con risoluzione FHD IPS (1920×1080) o UHD IPS (4K, 3840×2160), è compatibile con  la tecnologia NVIDIA G-SYNC.

Le nuove CPU Intel sono affiancate a memoria DDR4-2133 e SSD NVMe PCIe in configurazione RAID 0 per la massima velocità. Killer DoubleShot Pro consente invece alle connessioni Ethernet e Wi-Fi di lavorare insieme, in modo che i giocatori possano utilizzare l'Ethernet per i videogame e allo stesso tempo sfruttare il Wi-Fi altre funzioni. La porta Thunderbolt 3 offre un versatile collegamento a qualsiasi dock, schermo, o dispositivo dati e supporta fino a due monitor 4K a 60 fps.

predator01
predator02

Il Predator 17 X include anche i sistemi DustDefender e CoolBoost, che utilizzano due ventole ad alta velocità con rotazione in senso inverso per rimuovere l'accumulo di polvere e migliorare la dissipazione del calore. 

Acer PredatorSense offre invece funzioni avanzate di personalizzazione per le funzioni di gioco come la modalità di overclock, profili macro per la tastiera, tasti programmabili per i giochi preferiti e configurazioni per regolare l'illuminazione. Inoltre, la tastiera retroilluminata del Predator 17 X include luci RGB personalizzabili, in modo che i giocatori possano modificare e personalizzare le zone di illuminazione con colori specifici a seconda del gioco o delle impostazioni del profilo. 

Disponibile da luglio, i prezzi partono da 2999 euro.