Periferiche di Rete

Un chip per velocizzare il Wi-Fi

Il chipmaker americano GlobespanVirata ha annunciato un aggiornamento ai suoi
processori di rete compatibili con le reti 802.11g e 802.11a in grado di spingere
il transfer rate di una LAN wireless fino a 140 Mbps, un valore che, secondo
l’azienda, raddoppia quello fornito dalla sua precedente generazione di chip.

L’aggiornamento, chiamato PRISM Nitro Xtreme Multimedia (XM), incrementa le
prestazioni delle WLAN senza ricorrere a tecniche di compressione dei dati e,
secondo il produttore, conservando la compatibilità con gli standard
esistenti.

"PRISM Nitro XM rende possibile utilizzare le reti wireless per applicazioni
di home networking, come lo streaming di audio multicanale in qualità
CD e di video in qualità DVD, senza le precedenti limitazioni di banda
e portata
", ha affermato Larry Ciaccia, vice president e general manager
del PRISM Wireless Product Group.