Schede madre

Un sensore 3D nei telefonini Samsung

Samsung Electronics lancia il primo telefono al mondo dotato di una tecnologia
di riconoscimento del movimento 3D. Il modello è l’SCH-S310. La
tecnologia consiste in un “accelerometro” che “percepisce”
e “riconosce” i movimenti nello spazio tridimensionale associando
loro dei comandi e delle funzioni.

Il sensore è sofisticatissimo e permette anche di calcolare la direzione
e la velocità di movimento del telefono. Inoltre, il sensore legge i
piccoli e rapidi movimenti della mano che tracciano caratteri alfanumerici:
disegnando un “tre” con il cellulare in mano, il sensore lo “leggerà”
e chiamerà, per esempio, la persona in rubrica associata a quel numero.

Riconoscere il movimento nello spazio, sfruttando semplicemente un sensore
inserito all’interno di un cellulare, rappresenta una sfida di notevole
complessità e difficoltà. Samsung ha sviluppato e commercializzato
un sofisticato algoritmo di movimento per risolvere il problema. Il progetto
di sviluppo di questa tecnologia è stato frutto della collaborazione
tra Samsung Electronics e il Samsung Advanced Institute of Technology. Dal progetto
sono nati 22 brevetti (registrati in diversi Paesi) per altrettante applicazioni
e ben 14 technical papers presentati alle più importanti Società
accademiche.

Finora sensori di movimento simili erano stati utilizzati solo in alcuni videogiochi
e per alcune funzioni nell’ambito della ricerca biomedica. L’SCH-S310
è quindi il primo cellulare al mondo dotato di un sensore simile.

Un ulteriore passo in avanti nella tecnologia. Altri telefoni cellulari sono
stati creati con funzioni evolute come il keypad, il touch screen e, da ultimo,
lo speech to text (riconoscimento vocale). Tecnologie in cui Samsung si è
già affermata come leader indiscusso. Nel futuro, comunque, il riconoscimento
del movimento 3D diventerà una fondamentale interfaccia utente e rivoluzionerà
ancora una volta le caratteristiche tecniche e di design dei cellulari. Molte
funzioni verranno controllate attraverso il semplice movimento del cellulare
nello spazio.

Il presidente di Samsung Electronics Lee Ki-tae ha dichiarato: “La
nostra nuova tecnologia di riconoscimento del movimento apre un nuovo capitolo
nella comunicazione. Continueremo a lavorare su questo fronte in modo da rendere
la comunicazione mobile sempre più comoda e semplice”.

Caratteristiche del Samsung SCH-S310

Interfaccia utente – Basta tracciare con il cellulare
in mano il numero “tre” con un rapido movimento della mano per far
sì che il telefono riconosca il carattere e possa far partire la funzione
associata a quel numero. Scuotendo due volte il cellulare a destra e sinistra,
si chiuderà una chiamata in corso o si cancelleranno i propri SMS. Inoltre,
Samsung ha già sviluppato le funzioni del telefono che saranno adottate
sui modelli successivi. Tra queste, la possibilità di passare, mentre
si usa la fotocamera del cellulare, dalla modalità di ripresa “paesaggio”
a quella “ritratto”; oppure si potranno correggere i difetti di
movimento delle immagini riprese. Si potrà giocare ai videogiochi installati,
con rapidi movimenti giù, su, a destra o a sinistra senza quindi l’utilizzo
dei tasti di navigazione.

Motion beat box – Questa funzione consente di selezionare
un suono particolare dal menu – come quello di un tamburo, di una batteria,
di un applauso – e di suonarlo al ritmo del movimento del cellulare. In questo
modo, si potrà portare il tempo con qualsiasi suono sintetizzato. Inoltre,
la funzione musicale permette di avviare la riproduzione di un brano musicale
attraverso un semplice movimento e di “accompagnare” in tempo reale
la musica con il suono ritmato! E se il tempo dovesse essere molto veloce o
difficile da seguire, il telefono “correggerà” il ritmo automaticamente.
Bussola e GPS incorporati – Non solo. L’SCH-S310 è dotato
anche di un sensore magnetico con un’utile bussola digitale incorporata
e un GPS. Tra le funzioni “classiche”, infine, una fotocamera da
1,3 Megapixel, applicativi per il mobile banking e il music on demand.

Samsung Electronics Italia non è ancora in grado di fornire informazioni
in merito a data di uscita e prezzo di questo modello sul mercato italiano.