Computer Portatili

Un solo display non vi basta? Il notebook Aurora 7 ne offre ben sette!

Avete bisogno di un dispositivo portatile con più di tre display? Expanscape ha pensato proprio a voi quando ha sviluppato il prototipo di un notebook con sette monitor. Infatti, Aurora 7 è dotato di quattro schermi da 17,3” a risoluzione 4K (due posizionati in orizzontale, mentre gli altri due in verticale) e tre schermi ausiliari da 7” FullHD. Tutti i display sono in grado di piegarsi o ruotare fuori dallo chassis principale, rendendolo una sorta di Transformer. L’intero sistema pesa circa 12Kg, quindi non è di certo facile da trasportare, sebbene sia decisamente più pratico che portare con sé un notebook ed ulteriori monitor separatamente.

Credit: Expanscape
Expanscape Aurora 7

Con la notevole espansione del lavoro da casa causato della pandemia, le configurazioni multi-display stanno diventando sempre più popolari e sono ampiamente utilizzate in tanti ambiti. Il computer portatile Aurora 7 di Expanscape è progettato per applicazioni e destinatari molto particolari (come centri operativi per la sicurezza, analisi dei dati o creatori di contenuti) che utilizzano tradizionalmente più schermi. La compagnia voleva realizzare un prodotto che fosse portatile, strutturalmente rigido e in grado di eseguire programmi impegnativi.

Per quanto riguarda l’hardware contenuto al suo interno, Aurora 7 è animato dal processore Intel Core i9-9900K, accompagnato da 64GB di memoria DDR4-2666, una scheda grafica GeForce GTX 1060 di NVIDIA, due SSD PCIe 3.0 x4 M.2, un SSD MLC da 2,5” e un disco rigido da 2TB a 7200 RPM. Il PC dispone di tutte le moderne tecnologie di connettività, inclusi Bluetooth, GbE, Wi-Fi e USB. Poiché l’Aurora 7 utilizza uno chassis abbastanza spazioso, la compagnia afferma che può utilizzare piattaforme diverse, tra cui Ryzen 9 3950X di AMD o Core i9-10900K di Intel.

Credit: Expanscape
Expanscape Aurora 7

All’interno sono anche state integrate due batterie: una principale da 82Wh che alimenta il sistema stesso, mentre la secondaria ha una capacità di 148Wh e viene impiegata per fornire corrente agli schermi. La durata della batteria per l’intero sistema è di circa 2 ore e 20 minuti, ma potrebbe variare a seconda del carico di lavoro. Al momento, Aurora 7 è solo un prototipo e non sappiamo se sarà mai reso disponibile al grande pubblico.

ASRock B450M Steel Legend è una scheda madre con socket AM4 pronta ad ospitare i nuovi processori di AMD, la trovate su Amazon a meno di 100 euro!