Case e PC Completi

Uno YouTuber ha realizzato il Mac più piccolo al mondo!

I nuovi MacBook sono leggeri e portatili, si inseriscono facilmente in quasi tutti gli zaini e sono comodi per lavorare in mobilità. Ma non si può certo dire che stiano in tasca. Magari poter tirare fuori letteralmente un MacBook dalla tasca e poterlo utilizzare non è il vostro sogno, ma era evidentemente il sogno dello YouTuber Ike T. Sanglay Jr, conosciuto sulla piattaforma come “iketsj“, che ha realizzato un minuscolo palmare su cui gira macOS Big Sur.

Nel suo vlog di otto minuti iketsj mostra come ha progettato e costruito il suo incredibile palmare in grado di eseguire macOS Big Sur, ed è molto divertente. Il PC include un LattePanda Alpha SBC (computer a scheda singola) con una CPU Intel Core m3 e 8 GB di RAM, nonché un Arduino Leonardo, un SSD SATA da 240 GB con il sistema operativo preinstallato e un case stampato ovviamente in 3D. Nel video Sanglay spiega le problematiche e le soluzioni poi scelte, mostra tutti i componenti e tutto il processo di costruzione.

Sanglay verso la fine del video arriva al momento di accendere il palmare e in un attimo viene mostrata la mela morsicata e si avvia macOS Big Sur. L’indicatore della batteria non sembra funzionare, ma per il resto l’interfaccia sembra completamente operativa.

È ovvio che questo dispositivo non abbia un vero scopo, né nel mondo della produttività né nell’utilizzo quotidiano, poiché lo schermo è davvero piccolo, così come la tastiera. E il creatore lo ammette. “Forse dirai che il macOS portatile non è pratico, etc. Beh, certo, hai ragione. Voglio solo crearne uno per me stesso”, osserva Sanglay davanti alla telecamera. Lo YouTuber è anche pienamente consapevole del fatto che il prezzo delle parti necessarie per questo minuiscono e particolare palmare è superiore al prezzo di un vero Mac Mini M1. “Lo so, ma dov’è il divertimento?” lui dice. E come dargli torto?

Tuttavia, se siete amanti degli strani progetti che coinvolgono PC e miniPC, come questo oppure il PC valigetta anni ’80, non potete non apprezzare il palmare dotato di macOS Big Sur. Nonostante sia impossibile da utilizzare, è bello pensare di avere un Mac in tasca.