Software

uTorrent a pagamento? Non ancora ma è una possibilità

uTorrent potrebbe introdurre un modello a pagamento perché lo staff ritiene insoddisfacente quello attuale basato sulla pubblicità e sui bundle. Si prospetta quindi la possibilità che il popolare software per scaricare e condividere file torrent diventi a pagamento, ma per ora non ci sono dettagli.  

Utorrent velocita

Al momento, come molti lettori sapranno, uTorrent include banner pubblicitari e propone "bundle", pacchetti di software o altro proposti all'utente – una visibilità maggiore per cui i creatori e produttori pagano.

Queste cose potrebbe presto diventare solo un ricordo, perché secondo lo staff di uTorrent (BitTorrent Inc.) "rovinano" l'esperienza utente e, più importante, non generano profitti adeguati. Resta da vedere come sarà il cambiamento annunciato

"Offriremo ai nostri utenti opzioni chiare per supportare uTorrent (con opzioni per ogni budget), si legge nel post comparso sul forum di uTorrent, e anche "saremo aperti e trasparenti per l'intero processo".

Inevitabile pensare che uTorrent diventi un software a pagamento o in abbonamento, ma non se ne può essere certi. Anche perché risulterebbe almeno ironico, visto che moltissime persone lo usano per scaricare gratis materiale che altrimenti andrebbe pagato.

Ironico, sì, ma non impossibile: dopotutto la pirateria ha generato e genera un proprio "indotto" non indifferente: c'è chi ha comprato computer e server domestici per scaricare i file e gestire la propria (vasta) collezione di film, o anche chi compra applicazioni e abbonamenti (vedi Plex) per godersele al meglio, chi ha investito in router e dispositivi per avere il migliore streaming Wi-Fi, o chi ha comprato una notevole scorta di hard disk e (in passato) DVD vergini.

E c'è chi sarebbe disposto a pagare per uTorrent, come si capisce leggendo le risposte al post citato. Pochi magari, ma per un software che conta su 150 milioni di utenti, anche una piccola percentuale di abbonati potrebbe essere significativa. Diciamo 5 milioni di persone che pagano 99 centesimi l'anno, sarebbero quasi 5 milioni di dollari.

Già oggi uTorrent ha una versione Pro che costa 20 dollari l'anno, e include funzioni avanzate come lo streaming video dei download incompleti, quindi si può riprodurre un file poco dopo aver iniziato il download, conversione dei file per diversi dispositivi (Android, iOS, console, etc.), antivirus e altro. Un'altra possibilità sarebbe limitare le funzioni della versione gratuita (per esempio il numero di torrent contemporanei, o i gigabyte al mese), e rimuovere questi limiti con l'abbonamento.

La vera domanda è: voi sareste disposti a pagare per usare uTorrent? 

Western Digital 4 TB Western Digital 4 TB
Google Chromecast Google Chromecast
AVM FRITZ! Box 3272 AVM FRITZ! Box 3272