Tom's Hardware Italia
Software

Voglio provare Windows 10: ecco come fare

Il recente annuncio dedicato a Windows 10 ha richiamato ancora più persone al programma Windows Insider. Ecco un promemoria su come fare per provare Windows 10 a casa propria.

Grazie al recente evento di Microsoft, più di 170.000 persone si sono aggiunte al programma Windows Insider per scaricare e provare Windows 10. Ne ha dato notizia Gabriel Aul, Engineering General Manager di Microsoft, tramite Twitter. L'azienda potrà quindi contare su ancora più tester per Windows 10, che già lo scorso ottobre erano più di un milione.

Entrare a far parte del programma di beta testing di Windows 10 non è difficile e può farlo chiunque. Come abbiamo raccontato alcuni mesi fa è sufficiente visitare la pagina dedicata per iscriversi, e dopodiché scaricare il file d'installazione in formato ISO.

Windows 10

Windows 10

Al momento tuttavia non sono disponibili file da scaricare, in attesa delle nuove versioni che saranno pubblicate a breve – anche per smartphone. In ogni caso dopo aver ottenuto il file ISO sarà una buona idea installarlo su un computer separato e non sulla macchina principale che usiamo abitualmente.

In alternativa è possibile, forse preferibile, installare Windows 10 Technical Preview su una macchina virtuale. Sarà sufficiente salvare il file ISO sul proprio hard disk oppure su un pendrive, e dopodiché usare uno strumento come VirtualBox di Oracle oppure VMWare Player, entrambi prodotti gratuiti. Bisognerà ricordarsi di attivare le tecnologie di virtualizzazione dal BIOS/UEFI, e poi basterà seguire le istruzioni raccolte in questa guida. Le indicazioni sono per VirtualBox, ma la procedura è molto simile anche per VMWare Player.