Schede Grafiche

Volete un notebook con RTX serie 30? Attenti al TGP

I laptop da gaming con a bordo le nuovissime Nvidia RTX 30 sono in arrivo. Alcune testate americane hanno già dei modelli tra le mani e, dai primi test effettuati, sembra emergere qualcosa di molto particolare.

È il caso di Theverge, che ha effettuato le prove in questione con un MSI GS66 Stealth (con RTX 3080) e un MSI GP77 Leopard (dotato di RTX 3070). I benchmark svolti vedono stranamente il GP77 più veloce del GS66 in moltissime occasioni, cosa alquanto strana dato che in realtà dovrebbe esserci un certo divario tra i due prodotti.

Una spiegazione è sicuramente attribuibile al fatto che la RTX 3080 installata nel GS66 Stealth è una scheda con design Max-Q, con delle frequenze operative che arrivano in boost a 1245MHz e con un consumo massimo di 95 watt, un dato molto basso rispetto a quelle che sono le effettive specifiche e i consumi che la scheda può raggiungere. È probabilmente questa la motivazione per cui la RTX 3080 non “rende” quanto ci si potrebbe aspettare leggendo le specifiche.

Con questa nuova generazione di schede video, Nvidia ha deciso di rimuovere la dicitura “Max-Q”, in quanto la nomenclatura non indica più semplicemente una GPU con un TGP ridotto, ma un intero set di tecnologie. Le nuove RTX 30 per notebook gaming sono ora identificate dalla dicitura “Laptop”, ma com’è lecito aspettarsi le prestazioni varieranno in base al TGP della scheda video presente nel portatile preso in esame.

Come spiega NotebookCheck, c’è una vasta gamma di scelte che gli OEM possono effettuare per le configurazioni delle schede, tutte in base ovviamente al tipo di prodotto che si vorrà creare. Per quanto riguarda gli ultrasottili, la tendenza da parte dei produttori sarà quella di usare il design Max-Q, perché le schede che sfruttano queste tecnologie hanno una migliore efficienza durante il funzionamento.

Naturalmente non solo MSI si è messa in moto per la progettazione di laptop dotati di queste nuove schede, anche Asus, Gigabyte e tanti altri brand hanno in cantiere notebook equipaggiati con RTX serie 30 Laptop. C’è però un certo senso di incertezza su quelle che saranno le effettive prestazioni di questi nuovi prodotti, bisognerà affidarsi ai valori di TGP dichiarati dai produttori per chiarirsi le idee prima di un acquisto.

Hai bisogno di un dissipatore per la tua CPU AMD dal buon rapporto qualità prezzo? Ecco la soluzione