Schede Grafiche

Vulkan RT fuori dalla beta, AMD ne migliora il supporto nei driver

Schede Grafiche

Khronos ha svelato la versione definitiva delle proprie estensioni Vulkan RT dedicate ai developer, ciò significa che il supporto al ray tracing per le API Vulkan è finalmente fuori dalla beta. Inoltre, AMD ha pubblicato un nuovo driver beta che migliora il supporto alle Vulkan RT e a World of Warcraft: Shadowlands.

AMD Radeon RX 6800 Series

Il più recente set di estensioni Vulkan RT rilasciato da Khronos, le quali sono responsabili per la generazione e la gestione efficiente dei raggi, include quanto segue:

  • VK_KHR_acceleration_structure – for acceleration structure building and management
  • VK_KHR_ray_tracing_pipeline – for ray tracing shader stages and pipelines
  • VK_KHR_ray_query – providing ray query intrinsics for all shader stages
  • SPV_KHR_ray_tracing
  • SPV_KHR_ray_query
  • GLSL_EXT_ray_tracing
  • GLSL_EXT_ray_query
  • GLSL_EXT_ray_flags_primitive_culling

Questo gruppo di estensioni segna ufficialmente la fine della beta per la gestione del ray tracing da parte delle API Vulkan. Ora i developer possono concentrarsi sull’implementazione di queste funzioni e sull’ottimizzazione dei titoli.

Intel si sta preparando al supporto di queste estensioni nei driver delle proprie GPU Iris Xe HPG nel 2021 mentre Nvidia non ha ancora indicato una data per il rilascio di un driver che include queste API Vulkan RT finalizzate. AMD è l’unico produttore di GPU che al momento dispone già di un driver aggiornato e compatibile con l’ultima versione di Vulkan RT.

Nel driver versione 20.11.2 beta, AMD ha migliorato la compatibilità con World of Warcraft: Shadowlands e ha incluso il supporto alle GPU Radeon serie RX 6800. Inoltre ha incluso le seguenti estensioni Vulkan RT:

  • VK_KHR_fragment_shading_rate
  • VK_KHR_acceleration_structure
  • VK_KHR_ray_tracing_pipeline
  • VK_KHR_ray_query
  • VK_KHR_deferred_host_operations
  • VK_KHR_pipeline_library
  • VK_KHR_shader_terminate_invocation

Dato che le nuove estensioni sono appena state presentate, bisognerà aspettare un po’ prima di vederle implementate nei titoli Vulkan RT. Khronos incoraggia tutti gli sviluppatori a passare alle nuove estensioni ray-tracing, quindi non dovrebbe volerci troppo tempo.

Maggiori informazioni riguardo la versione beta del driver AMD sono disponibili nella pagina dedicata sul sito ufficiale del produttore.

Se cercate una buona scheda madre per la vostra nuova build basata su AMD Ryzen, su Amazon trovate l’ottima ASUS Prime X570-PRO ad un prezzo imperdibile!