Storage

WD Black² dual drive: in un solo prodotto SSD e hard disk

Western Digital ha presentato WD Black² dual drive, una soluzione di archiviazione da 2,5" che in un unico prodotto fonde un SSD da 120 GB e un hard disk da 1 terabyte. Destinato a utenti che vogliono aggiornare i loro notebook, piccoli computer desktop oppure sistemi all-in-one, questo prodotto assicura prestazioni e capacità all'interno dello spessore di 9,5 millimetri. Ha un'unica interfaccia, la classica SATA 6 Gb/s.

"I nostri clienti ci hanno detto che amano tecnologia di archiviazione ibrida allo stato solido, tuttavia gli utenti più smaliziati hanno chiesto di avere maggiore controllo su dove immagazzinano i loro dati", ha affermato Matt Rutledge, vicepresidente senior dell'unità WD Storage Technology. "Il WD Black² dual drive è il risultato diretto della nostra interazione con la base dei clienti".

Non si tratta del classico prodotto ibrido, con una ridotta quantità di memoria NAND Flash a fare da cache, controllata interamente da software e firmware, senza controllo da parte degli utenti. Qui abbiamo un unico prodotto ma due unità distinte, viste da Windows come due soluzioni separate. Così gli utenti hanno il massimo controllo su dove inserire e posizionare i propri dati.

Ad esempio possono installare il sistema operativo e i software che usano più spesso – e che effettivamente beneficiano dell'SSD – sulla memoria NAND Flash, lasciando la collezione musicale sull'hard disk (anche se dipende da quanto è grande la vostra playlist). L'hard disk è a singolo piatto e ruota a 5400 RPM, mentre l'SSD è equipaggiato con un controller JMicron JMF667H e memoria NAND MLC a 20 nanometri quad-channel.

L'SSD, secondo WD, offre prestazioni in lettura e scrittura sequenziale rispettivamente di 350 e 140 MB/s, mentre la parte hard disk tocca una velocità di trasferimento massima di 140 MB/s, una latenza media di 5,5 millisecondi, il tutto grazie anche a una cache di 16 MB. Bisogna aggiungere che l'SSD ha effettivamente 128 GB di memoria NAND Flash ma 8 GB sono destinati all'overprovisioning.

La nuova soluzione (siglata WD1001X06XDTL) è disponibile al prezzo di 299 euro con garanzia di cinque anni. Inclusa nella confezione c'è una chiavetta USB che non serve come soluzione di archiviazione bensì agisce come una tastiera virtuale e avvia il sito web di WD per il download della versione più recente di un driver e il software di clonazione. Nella scatola anche un adattatore USB to SATA per chi ha necessità di clonazione dei dati.