Software

WhatsApp da record: 800 milioni di utenti attivi

WhatsApp taglia il traguardo degli 800 milioni di utenti attivi al mese. La comunicazione via Facebook è arrivata nei giorni scorsi per mano del fondatore Jan Koum. Non è il primo record, ma la notizia ha guadagnato ugualmente la ribalta della cronaca perché il passaggio dal precedente primato di 700 milioni a quello attuale è stato raggiunto in tre mesi, contro i quattro mesi che erano stati necessari per progredire da 600 a 700 milioni.

WhatsApp

WhatsApp si riconferma quindi l'applicazione con più utenti rispetto a qualsiasi altra della stessa categoria, compreso Facebook Messenger. Non è una novità nemmeno che questa app si sia ormai affermata come un'alternativa ai messaggi di testo per molte persone in tutto il mondo, e il fatto che di recente sia stata annunciata la funzione che permette anche di fare chiamate vocali è stata sicuramente d'aiuto. Per ora è disponibile solo su Android ma gli sviluppatori sono al lavoro per farla sbarcare anche su iOS e Windows Phone.

Usare WhatsApp da PC: guida all'installazione e uso

WhatsApp con chiamate vocali per tutti gli Android

WhatsApp: come disattivare le spunte blu

Non sono poi da trascurare i servizi di messaggistica via web e il Material Design per Android. Insomma una novità dopo l'altra che hanno aiutato a tenere le distanze da concorrenti quotati come Telegram e altri. Adesso l'obiettivo è il miliardo di utenti, una soglia che Facebook ha impiegato circa otto anni a tagliare, e che forse potrebbe arrivare prima di quanto ci si aspetti.

Del resto Mark Zuckerberg aveva detto che si aspetta da WhatsApp un forte contributo per la crescita delle società, e questa è l'ennesima riconferma.