Software

Windows 10 2004 è il nome del prossimo feature update

Il prossimo major update di Windows 10 in arrivo nella primavera 2020, conosciuto con il nome in codice 20H1, ha finalmente un “nome di versione”: si chiama Windows 10 2004. Due giorni fa è stata rilasciata la build 19033 nei canali Fast e Slow di Windows Insider e nelle note di rilascio Microsoft ha confermato che il nome della prossima versione del suo sistema operativo è Windows 10 2004.

“Gli Insider dall’occhio fino sicuramente noteranno che da questa build, 20H1 sarà identificato come versione 2004. Abbiamo scelto di utilizzare 2004 e non 2003 come versione per eliminare la confusione con i nomi di prodotti usciti in precedenza (come Windows server 2003)”.

Il watermark “Windows Insider” solitamente presente nelle build Insider, nell’angolo in basso a destra del desktop, non è presente in quest’ultima build, ha aggiunto Microsoft, ma ciò non significa che lo sviluppo e il lavoro sulla prossima versione di Windows siano già terminati. Non dovremmo però essere lontani dalla conclusione.

Windows 10 2004 dovrebbe arrivare sui PC con il nome Windows 10 May 2020 Update, almeno stando a precedenti indiscrezioni e se Microsoft rispetterà la cadenza tenuta finora. In base a voci di corridoio, la nuova versione di Windows dovrebbe essere finalizzata (RTM, Release to Manufacturing) nel mese di dicembre, tre mesi in anticipo rispetto a quanto visto finora.

Un cambiamento che sarebbe frutto della scelta di Microsoft di spostare Windows sotto il controllo del team Azure per allineare i cicli di sviluppo.