Software

Windows 10 20H2, come tornare alle versioni precedenti?

State riscontrando dei problemi con Windows 10 20H2 October 2020 Update? È ovviamente possibile tornare ad una versione precedente di Windows ed in questo articolo vi spiegheremo come fare. Esistono due diversi modi di tornare alla versione di Windows 10 precedente e variano in base al punto di partenza da cui siete partiti prima di installare l’update.

Se avete aggiornato da Windows 10 1909 o precedenti alla 20H2, l’installazione è avvenuta come upgrade completo e avete a disposizione solamente 10 giorni per poter tornare alla versione di partenza. Se siete partiti da Windows 10 2004 (anche conosciuto come 20H1), il nuovo aggiornamento è stato recapitato come “enablement package” e può essere disinstallato in ogni momento.

Windows 10 computer Copertina

Da Windows 10 20H2 a Windows 10 2004

Se avete installato il più recente aggiornamento di Windows partendo dalla versione 2004 è possibile effettuare il rollback semplicemente disinstallando il piccolo enablement package che è stato distribuito da Microsoft seguendo questa semplice procedura:

  • Cliccate su Start e cercate “cronologia degli aggiornamenti
  • Nella finestra delle Impostazioni che si aprirà cliccate su Disinstallare gli Aggiornamenti
  • Cercate la voce “Feature Update to Windows 10 20H2 via Enablement Package (KB4562830)“, selezionatela e cliccate il pulsante Disinstalla

Una volta seguita la procedura guidata per la disinstallazione dell’aggiornamento vi verrà chiesto di riavviare il computer. Sarete ufficialmente di nuovo su Windows 10 2004.

Da Windows 10 20H2 a Windows 10 1909 o precedenti

La procedura per disinstallare Windows 10 20H2 in caso di aggiornamento completo è un po’ più complicata e richiede qualche passaggio extra. Ricordiamo, come già detto, che è possibile effettuare il rollback solo entro 10 giorni dall’aggiornamento, dopo di che si dovrà reinstallare Windows 10 se si vuole tornare ad una build precedente.

  • Cliccate su Start e aprite le Impostazioni di sistema
  • Recatevi alla sezione Aggiornamento e sicurezza > Ripristino
  • Nella sezione Torna alla versione precedente di Windows cliccate il pulsante Inizia (sarà disattivato se sono già passati più di 10 giorni)
  • Vi verrà chiesto il motivo per cui state disinstallando Windows 10 20H2 e poi vi verrà suggerito di controllare gli aggiornamenti per provare a risolvere il vostro problema
  • Se non siete interessati, cliccate sul pulsante No, grazie
  • Dopo le ultime avvertenze partirà la disinstallazione di Windows 10 20H2

Una volta completata la procedura guidata sarete costretti a riavviare il PC e poi vi ritroverete davanti alla build di Windows 10 da cui siete partiti prima dell’installazione di October 2020 Update.

Avete bisogno di una licenza di Windows 10 Pro per il vostro nuovissimo PC da gaming? Su Amazon è disponibile a soli 9,90 euro, non perdetevela.