Computer Portatili

Windows 10, da oggi disponibile Fall Creators Update

Da oggi Microsoft ha avviato la distribuzione di Fall Creators Update per Windows 10, il quarto aggiornamento del sistema operativo di Redmond. Benchè durante lo sviluppo alcune novità più corpose come la Timeline siano rimaste fuori, Fall Creators Update è comunque un aggiornamento importante sotto molti punti di vista. Il rollout non sarà particolarmente veloce: i primi a riceverlo saranno gi utenti con i PC più recenti o chi ha partecipato al programma Insider. Man mano che saranno corretti i primi, inevitabili bug, l'update sarà disponibile per il resto dell'utenza.

Microsoft Fluent Design

Fluent Design

Da un punto di vista estetico/funzionale ad esempio con Fall Creators Update Microsoft introdurrà alcuni (non tutti) elementi del nuovo linguaggio visuale per l'interfaccia, Fluent, anche se la transizione non sarà completa fino al prossimo major update.

Il 3D e la nuova frontiera della produttività

Con il Fall Creators Update, Microsoft consentirà a tutti di creare in 3D, grazie all'avvento di Paint 3D. Sarà così possibile modificare, sviluppare e condividere oggetti tridimensionali. Questo aggiornamento darà agli utenti la possibilità di inserire oggetti 3D nei file Office, come i documenti Word e le presentazioni PowerPoint, permettendo una innovativa modalità di storytelling e agevolando la comprensione.

mixer co streaming sea of thieves pc 1920

Il gaming si fa sempre più interattivo

Con l'esplosione dell'interesse per gli eSports e grazie al game streaming interattivo, ora gli spettatori sono molti di più rispetto ai gamer veri e propri. Microsoft ha recentemente presentato Mixer, servizio di game streaming interattivo e in tempo reale, che permette a tutti i gamer di fare broadcasting facilmente, interagire e condividere contenuti.

Il Fall Creators Update migliora ulteriormente Mixer: da oggi lanciare uno streaming di gioco e tuffarcisi dentro sarà ancora più rapido. Game Mode permette inoltre agli sviluppatori di avere accesso a tutta la potenza del PC e metterla al servizio del gioco, per offrire un'esperienza ancora più performante su Windows 10.

Creare ricordi con foto e video

Il Fall Creators Update reinventa completamente l'applicazione Photo, permettendo a tutti di trasformare le proprie foto in ricordi e storie con effetti 3D personalizzati, personalizzazioni tramite Windows Ink, transizioni e video, creando così un'esperienza unica. Gli utenti possono scattare foto e creare collage e video personalizzandoli con una colonna sonora, un tema, didascalie e transizioni da effetti cinematografici.

mr

La realtà mista per tutti

Il Fall Creators Update per Windows 10 mette la realtà mista a disposizione di tutti, offrendo un sostanziale miglioramento al modo di creare, comunicare e giocare delle persone. Gli utenti dimenticheranno il tempo e lo spazio e potranno immergersi in qualsiasi ambiente, dando libero sfogo alle idee andando oltre le costrizioni della carta e dello schermo, grazie al supporto per il visualizzatore Mixed Reality Viewer. Agli utenti basterà utilizzare la telecamera sul PC per vedere inseriti nell'ambiente reale in cui si trovano vari elementi 3D: persone, luoghi, oggetti.

Surface Book 2

Dopo due anni dal lancio, finalmente Microsoft aggiornerà il Surface Book. Come annunciato infatti dal colosso di Redmond, il Surface Book 2 sarà presentato il prossimo 31 ottobre, durante il Future Decoded e sarà disponibile dal 16 novembre negli Stati Uniti e in altri 10 mercati contemporaneamente, anche se al momento non sappiamo se ci sarà anche l'Italia. Negli USA il dispositivo sarà prenotabile dal 9 novembre.

La seconda novità è che ci saranno due versioni, una da 13,5 e una da 15 pollici, per un totale di sette allestimenti. Prezzo di partenza 1499 dollari, lo stesso di due anni fa.  Il modello da 13,5 pollici sarà disponibile in quattro configurazioni, la più economica delle quali include un processore Intel Core i5-7300U da 2,6 GHz, 8 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione PCIe SSD.

eJMkCKPxbMSQcMX9RZTLND 970 80

Chi ha possibilità di spendere di più o ha necessità di maggior potenza di elaborazione potrà invece optare per una configurazione con Intel Core i7-8650U da 1,9 GHz, 16 GB di RAM, SSD da 256 o 512 GB o da 1 TB e scheda video dedicata Nvidia GeForce GTX 1050 dotata di 2 GB di GDDR5 VRAM.

Per quanto riguarda il modello da 15 pollici invece sarà equipaggiato con CPU Intel Core i7-8650U, 16 GB di RAM e le stesse soluzioni di storage appena viste, mentre la GPU sarà una Nvidia GeForce GTX 1060 con 6 GB di GDDR5 VRAM.

DQBwE7vky95sSicLCKssFD 650 80

Esteticamente invece dovrebbe cambiare poco, così come invariate dovrebbero restare anche misure e pesi, visto che Microsoft si concentrerà soprattutto sull'offrire soluzioni di maggior potenza. Anche la risoluzione da 3000 x 2000 pixel del Surface Book originale dovrebbe essere confermata per il modello da 13,5 pollici, mentre ovviamente il 15 pollici dovrebbe avere una risoluzione più elevata. Infine tornerà anche la cerniera fulcrum, sebbene "rivista e corretta" per offrire un supporto migliore quando si utilizza lo schermo touch.

Microsoft promette per il 15 pollici un'autonomia di 5 ore in modalità tablet e ben 17 quando lo schermo sarà connesso alla base, affermazioni che ovviamente andranno verificate in fase di test.

M9vVPHJiTMDL8cJ75paALD 650 80 

Microsoft sembra aver fatto le cose giuste per proporre sul mercato un competitor credibile per il MacBook Pro di Apple, come si evidenzia soprattutto dalla scelta di integrare GPU Nvidia Pascal sia nel modello da 13 che da 15 pollici, a differenza del notebook di Cupertino, che offre le Radeon Pro 555 e 560 solo nella variante da 15 pollici.

Ovviamente, oltre al prezzo, sarà determinante la reale disponibilità sul mercato e la capacità di far fronte alle richieste. Da questo punto di vista c'è un indizio: all'acquisto il sistema operativo sarà Windows 10 Creators Update, l'aggiornamento precedente al Fall Creators Update dunque, il cui roll out è iniziato proprio oggi.