Tom's Hardware Italia
Software

Windows 10 Fall Creators Update perde la Timeline

Il prossimo grande aggiornamento di Windows 10 non conterrà una delle novità più interessanti, la Timeline. Arriverà solo in seguito.

Il Fall Creators Update di Windows 10 non avrà una delle novità attese, la Timeline. Microsoft ha confermato che l'aggiornamento atteso per settembre sarà privo di questa interessante funzione, che invece sarà integrata nelle prime build di sviluppo post Fall Creators Update.

cortana

Se non vi saranno intoppi la Timeline potrebbe debuttare nel grande aggiornamento successivo, atteso per marzo 2018. Cosa fa esattamente questa funzionalità? L'idea di Microsoft è quella di permettere agli utenti Windows 10 di passare tra più dispositivi (anche iOS e Android) senza perdere quanto stavano facendo.

timeline JPG

La funzione Timeline si integra in Visualizzazione attività di Windows 10 (scorciatoia Windows + Tab), dando uno sguardo d'insieme delle app in funzione in quel momento (e in precedenza) su più sistemi Windows 10, ma anche dispositivi iOS e Android.

Timeline permette di riprendere il lavoro da dove l'avete interrotto se state passando tra dispositivi Windows 10. Grazie all'integrazione di Cortana questa possibilità si estenderà ad alcune app Microsoft su iOS e Android. Ricorda da vicino Continuity di Apple, che permette di passare da macOS e iOS e viceversa, continuando quanto si stava facendo.

Questa è però solo una delle novità del Fall Creators Update, di cui ci siamo già occupati.


Tom's Consiglia

Un notebook Windows 10 per fare tutto senza spendere troppo? Acer Aspire VX5.