Software

Windows 10 pronto alla fine di luglio, AMD svela i piani di Microsoft?

AMD potrebbe, inavvertitamente, aver rivelato la data di arrivo sul mercato di Windows 10: fine luglio. Durante una conference call con investitori e analisti l'amministratore delegato Lisa Su, impegnata a spiegare come intende risollevare un'azienda che fatica da molti – troppi – anni, ha parlato anche delle attese per i prossimi mesi.

"Con il debutto di Windows 10 alla fine di luglio osserveremo un impatto sulla stagione del back to school, e ci aspettiamo che ciò possa portare ad avere un po' di ritardo sulla costituzione di normale inventario per tale periodo", ha dichiarato il CEO.

windows 10

Microsoft finora ha indicato genericamente l'estate come periodo di arrivo di Windows 10 sui nuovi computer e sui PC che già possiedono Windows 7 e 8.1. Ricordiamo infatti che il sistema operativo sarà gratuito nel primo anno di disponibilità in commercio (qui ulteriori dettagli) per gli utenti con le ultime due major release del sistema operativo.

Non è chiaro se Lisa Su abbia indicato la data in cui i sistemi Windows 10 saranno disponibili o semplicemente quando il sistema sarà effettivamente pronto, ossia l'approdo nella versione RTM (release to manufacturing), il momento in cui Microsoft afferma formalmente di aver terminato lo sviluppo e consegna Windows ai produttori di PC.

L'arrivo di un nuovo sistema operativo è sempre una speranza per i produttori di hardware, in quanto si aspettano che un maggior numero di consumatori sia più incline a sostituire vari a componenti o l'intero PC per rimanere al passo con l'evoluzione tecnologica.

Microsoft Windows 81 Pro 64 bit Microsoft Windows 81 Pro 64 bit

Da alcuni anni però quella che sembrava una tendenza storica non si è affatto confermata e non è detto che Windows 10 – un sistema piuttosto leggero e ampiamente compatibile – porti i consumatori in massa nei negozi. Parallelamente alla dichiarazione su Windows 10 il massimo dirigente di AMD ha anche affermato che la distribuzione ai produttori di portatili delle APU Carrizo è iniziata nel primo trimestre.

I primi notebook dovrebbero arrivare sul mercato nel secondo trimestre 2015, probabilmente verso la fine. Lisa Su ha aggiunto che le prime consegne sono piccole in termini di volumi. Confermato inoltre l'arrivo di una nuova generazione di schede video alla fine di questo trimestre. La speranza è che i notebook Carrizo e le nuove Radeon permettano ad AMD di migliorare la propria situazione finanziaria, decisamente deficitaria.