Software

Windows 365, Microsoft sospende le prove gratuite per le troppe richieste

Microsoft ha sospeso la possibilità di iniziare il periodo di prova gratuito del suo servizio Windows 365 appena lanciato, dopo aver esaurito i server disponibili. Microsoft infatti due giorni fa ha lanciato la sua nuove esperienza di desktop virtuale basata su cloud, Windows 365, che consente agli utenti di accedere a un vero e proprio PC dotato di Windows 10 (sarà disponibile anche Windows 11 una volta rilasciato ufficialmente), ma sembra aver sottovalutato la situazione.

Questi PC su cloud sono disponibili in varie configurazioni hardware in base a CPU, memoria e spazio di archiviazione e vanno da 18,20€ per utente/mese a 147,50€ nella fascia più alta. Il servizio PC cloud Windows 365 di Microsoft è disponibile su quasi tutti i tipi di dispositivi client, inclusi computer Windows, Mac, iPad e iPhone, solo per citarne alcuni.

Photo Credits: Windows

Come parte di questa offerta, Microsoft offre anche un periodo di prova gratuito della durata di due mesi per poter ottenere un PC su cloud con configurazione 2 vCPU/4GB RAM/128GB, 2 vCPU/8 RAM/128GB o 4 vCPU/16 RAM/128 GB e capire se il servizio fa per voi.

Ma sembra che Microsoft abbia sottovalutato la domanda per le prove gratuite e abbia esaurito rapidamente la capacità, poiché, come riporta Bleeping Computer, quando si tenta di avviare il periodo di prova gratuito di un server, verrà visualizzato un messaggio di errore che dice che l’offerta non è disponibile.

“A seguito di una significativa richiesta, abbiamo raggiunto la capacità per le versioni di valutazione di Windows 365.” afferma Microsoft nella pagina dedicata a Windows 365. “Iscriviti per ricevere una notifica quando riprenderanno le versioni di valutazioni oppure acquista subito.”

Scott Manchester, direttore della gestione dei programmi di Microsoft, Windows 365, ha confermato che Microsoft ha sospeso il programma di prova gratuito mentre è al lavoro per aggiungere ulteriore capacità.

Se desiderate utilizzare la versione di prova di Windows 365, potete quindi iscrivervi a Windows 365 e ricevere una notifica quando le prove gratuite saranno nuovamente disponibili. Non è chiaro quando Microsoft riprenderà la sua offerta di prova gratuita, anche se è ovvio che la società darà la priorità alle sue offerte a pagamento rispetto alle prove gratuite.