Software

Windows 8.1 Preview scade oggi, il PC si riavvia ogni 2 ore

Oggi scade il periodo di validità per l'uso di Windows 8.1 Preview, l'anteprima pubblica pubblicata da Microsoft a fine giugno 2013. Chi l'aveva scaricata e installata probabilmente ha già smesso di usarla; in caso contrario Microsoft consiglia tramite la pagina del supporto ufficiale di scaricare e installare la versione finale di Windows 8.1 o di Windows RT con tanto di numero di licenza valido.

Ricordiamo che chi aveva già una licenza di Windows 8 non ne dovrà pagare una nuova, perché il passaggio a Windows 8.1 è gratuito. Se invece il sistema operativo di partenza era Windows Vista, Windows 7 o XP non c'è più scampo: o si torna indietro, o bisogna acquistare una licenza e inserire la chiave di attivazione del prodotto.

Windows 8.1 Preview scade oggi

La Preview infatti da oggi diventerà piuttosto molesta: oltre a visualizzare messaggi di popup all'accensione per ricordarvi che il periodo d'uso è scaduto, se non procederete con l'aggiornamento (o non tornerete al sistema operativo precedente, con o senza reinstallazione ex novo a secondo dei casi) il PC si riavvierà ogni due ore causando la perdita di tutti i dati non salvati.

Le istruzioni su come procedere per evitare fastidi sono elencate sul sito ufficiale, con il dettaglio per tutti i sistemi operativi di partenza: meglio correre ai ripari.