Periferiche di Rete

Wireless N, tutti i vantaggi del nuovo standard 802.11n

Pagina 1: Wireless N, tutti i vantaggi del nuovo standard 802.11n

Introduzione

Il standard Wi-Fi 802.11n, apparso diversi anni fa, ma ratificato solo nel settembre di quest'anno, è già presente nelle case di molti utenti, ma pochi conoscono i veri vantaggi. Facciamo un po' di chiarezza con l'aiuto di Franco Banfi, General Manager di D-Link, azienda impegnata nella produzione e sviluppo  di dispositivi di rete.

Tom's Hardware: Quali vantaggi concreti porta il nuovo standard 802.11n? Puoi descrivere brevemente i miglioramenti apportati?   

Franco Banfi: La tecnologia wireless-N, ratificata da IEEE con lo standard 802.11n, è giá entrata nelle nostre case ed uffici da qualche anno. I principali fornitori di soluzioni wireless avevano giá lanciato prodotti nel mercato basandosi sui vari draft di quello che poi sarebbe stato ratificato come standard 11N.

D-Link DWA-131 Adattatore USB Wireless D-Link DWA-131 Adattatore USB Wireless
D-Link DIR-505 Router Wi-Fi con Mobile Cloud Companion D-Link DIR-505 Router Wi-Fi con Mobile Cloud Companion
D-Link DAP-1320 Ripetitore Wireless D-Link DAP-1320 Ripetitore Wireless
D-Link DHP-W311AV Kit 2 Mini Adattatori PowerLine Wireless D-Link DHP-W311AV Kit 2 Mini Adattatori PowerLine Wireless

Lo standard ufficialmente ratificato consente il continuo sviluppo armonizzato delle tecnologie dual e multi stream, permettendo una più dettagliata e implementabile specifica da parte dei costruttori. Per streams si intendono i flussi di trasmissione e ricezione che un apparato wireless 802.11N è in grado di emettere. Ogni stream è capace di una velocità di 150Mbps, circa 3 volte superiore a quella raggiungibile con il precedente standard 802.11g. Per esempio, apparati dual stream (2×2) sono in grado di raggiungere velocità di 300Mbps in quanto sono dotati fisicamente 2 moduli radio di trasmissione e 2 di ricezione che, uniti singolarmente insieme, danno la velocità indicata. Sistemi multi stream hanno più moduli radio (fino a 4) uniti insieme attraverso la tecnologia MIMO (Multiple in, Multiple out) in grado di erogare velocità fino a 600Mbps.


Franco Banfi, Product Marketing Manager D-Link Southern Europe

Dal punto di vista prestazionale, a parte l'incremento della velocità di ben 6 volte rispetto al precedente standard 802.11g, si ottiene un sensibile miglioramento della copertura wireless fino a raggiungere, in situazioni estremamente favorevoli (es. in campo aperto), fino al 40% in più di performance in copertura rispetto al 54Mbps. Inoltre, la tecnologia MIMO consente di migliorare notevolmente la gestione ed il passaggio del segnale radio attraverso le barriere architettoniche che ci troviamo a dover tenere conto quanto sviluppiamo un progetto wireless (muri, mobili, ostacoli di varia natura etc.). In questo modo e per le caratteristiche e la progettazione che lo contraddistinguono, lo standard N è da considerarsi anche la soluzione ideale per il trasporto "senza fili" di dati, audio e video, quello che tutti noi conosciamo meglio come 3Play.

Dal punto di vista commerciale, con la ratificazione dello standard, si prevede una rapida e maggiore adozione dello stesso all'interno dei vari prodotti di elettronica di consumo e nel settore della pubblica amministrazione.