Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

World War Z, RX Vega 64 fino al 20% più veloce di una RTX 2080 con le API Vulkan

I test del sito russo GameGPU dicono che le schede Radeon beneficiano enormemente dell'API Vulkan in World War Z, battendo persino la RTX 2080 Ti in Full HD.

Le schede video Radeon sembrano comportarsi davvero bene in World War Z, lo sparatutto in terza persona di Saber Interactive, basato sull’omonimo film del 2013. A dirlo sono i test svolti dal sito russo GameGPU.

La RX Vega 64 e la Radeon VII emergono in modo evidente usando l’API Vulkan, la libreria aperta a basso overhead “concorrente” delle DirectX 12 (il titolo supporta le DX11, dove le GeForce sono più veloci delle Radeon).

World War Z GameGPU test

I test di GameGPU sono stati condotti su una piattaforma con un Core i9-9900K overcloccato a 5,2 GHz per eliminare possibili colli di bottiglia. In Full HD, l’API Vulkan permette alle schede AMD – Radeon VII e RX Vega 64 – di dominare, con la RX Vega 64 più veloce anche della RTX 2080 Ti, una scheda decisamente più costosa. Anche la RX 580 raggiunge prestazioni notevoli, superando la RTX 2070. La RX 570 è davanti alla GTX 1660 Ti.

World War Z GameGPU test

A 2560×1440 le schede video di Nvidia riescono a chiudere leggermente il gap, permettendo alla RTX 2080 Ti di prendersi la vetta. La RX Vega 64 è comunque davanti alla RTX 2080, e la RX 580 finisce dietro la RTX 2070, più vicina alla RTX 2060, mentre la RX 570 è ancora davanti alla GTX 1660 Ti.

La risoluzione 4K mostra uno scenario più vicino a quello a cui siamo abituati, il che ha senso considerando che a questa risoluzione non c’è molto margine per l’API Vulkan di mostrare il suo vantaggio per quanto concerne l’uso effettivo della CPU.

A ogni modo la RX Vega 64 rimane davanti alla RTX 2080. La RX 580 è più vicina alla GTX 1070 Ti che alla RTX 2060 e la RX 570 è appaiata alla GTX 1660 Ti, laddove alle precedenti risoluzioni era in vantaggio.

World War Z GameGPU test

Gli ultimi driver Radeon Software Adrenalin 2019 Edition 19.4.2 introdotti la scorsa settimana supportano appieno World War Z, garantendo “fino al 24% di prestazioni in più con una Radeon VII in Full HD e dettagli Ultra con le API Vulkan rispetto alla versione 19.4.1”. AMD indicava inoltre un aumento fino al 19% delle prestazioni con una RX Vega 64 nelle stesse condizioni.

La casa di Sunnyvale e Saber Interactive hanno lavorato insieme per garantire un’esperienza di gioco di alto livello in World War Z, di conseguenza il titolo supporta caratteristiche tipiche delle GPU Vega come Shader Intrinsics, Rapid Packed Math, Async Compute e FreeSync.