Schede madre

X-Box 360 costerà 300 dollari

Finalmente si parla di listini! Ebbene dopo tanto showcase, pagine di specifiche tecniche e demo è stato svelato il prezzo di listino della nuova Microsoft X-Box 360. J. Allard, vice presidente dell’azienda statunitense, ha confermato tutte le indiscrezioni che si erano alternate nei forum online: la console sarà commercializzata a circa 300 dollari. Ovviamente non sappiamo ancora quali saranno gli accessori compresi nella confezione, ma almeno questo dato certo potrà essere indicativo.

"Abbiamo intenzione di attuare una strategia di lancio che nessuno ha mai utilizzato, – ha dichiarato Allard a TheStreet.com – una stessa data per i tre più importanti mercati mondiali; in questo momento, infatti, ci stiamo concentrando sui problemi di logistica".

La data precisa non è stata svelata, ma si vocifera che novembre potrebbe essere il mese giusto. Certamente gli operatori del settore concordano che almeno inizialmente Microsoft giocherà in perdita, giusto per sparigliare subito il comparto. La PSX 3, infatti è attesa solo per la prossima primavera, e dovrebbe avere un prezzo di listino, in Giappone, di circa 40,000 Yen (400 dollari), uguale quindi alle precedenti versioni.