Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

XFX modifica il dissipatore THICC II della Radeon RX 5700 XT

XFX interviene sulla Radeon RX 5700 XT THICC II modificando il dissipatore con le novità introdotte dal THIC III. L'azienda sostituirà le schede gratuitamente a chi ha già acquistato il modello THICC II precedente.

Un portavoce di XFX ha dichiarato su Reddit che le modifiche applicate al nuovo sistema di raffreddamento THICC III Ultra disponibile sulla nuova scheda video Radeon RX 5700 XT saranno apportate alla versione THICC II.

Oltre alla ventola in più (tre ventole per il THICC III contro le due del THICC II), ci sono anche altre piccole modifiche ad accompagnare il sistema di dissipazione delle nuove schede XFX: in particolare l’heatsink in alluminio è leggermente più lungo rispetto a quello dell’attuale THICC II, e soprattutto il base plate secondario, che dissipava il calore dei sei chip GDDR6, è adesso fatto in rame anziché lega di alluminio.

Crediti: foto di Techpowerup.com

Oltre a questo XFX ha anche rimosso una lamina metallica tra il base plate secondario e l’heatsink principale che dovrebbe favorire una maggiore dissipazione del calore in maniera più efficiente.

Secondo i colleghi di Techpowerup, il nuovo THICC III riesce a ridurre le temperature della RX 5700 XT in media di 8 °C, anche se c’è da considerare che il nuovo sistema è pur sempre dotato di una ventola in più, e che quindi potrebbe essere semplicemente il maggiore flusso d’aria a favorire l’abbassamento delle temperature.

La parte più interessante è che il portavoce di XFX ha annunciato che i sistemi THICC II revisionati sono già stati immessi sul mercato e, cosa più importante, qualora si fosse già provveduto ad acquistare una Radeon RX 5700 XT con il sistema originale, è possibile chiederne la sostituzione all’ultima revisione in maniera del tutto gratuita.

È possibile farlo contattando direttamente il produttore, anche se ancora non sono state indicate le modalità per usufruire di questa possibilità.