Hot topics:

HDMI 2.1, specifiche finali: 4K a 120 Hz ma anche 8K a 60 Hz

La nuova specifica HDMI 2.1 supporta nuove risoluzioni e refresh rate più alti, ma non solo. Servirà un nuovo cavo per godere di tutte le novità.

HDMI 2.1, specifiche finali: 4K a 120 Hz ma anche 8K a 60 Hz

A gennaio l'HDMI Forum annunciò le specifiche dell'HDMI 2.1. La nuova versione dell'HDMI è ora disponibile per tutti coloro che hanno adottato il precedente HDMI 2.0.

HDMI 21 Final Specifications 8
Clicca per ingrandire

La nuova specifica è retrocompatibile con le precedenti versioni di HDMI, cosa importante, ma ancora più importante è l'incremento del bandwidth a 48 Gbps tramite appositi nuovi cavi (Ultra High Speed HDMI Cable).

HDMI 21 Final Specifications 3
Clicca per ingrandire

Oltre a supportare nuove funzionalità, come la visione di filmati 8K non compressi con HDR, questi cavi garantiscono anche minori interferenze con i dispositivi senza fili nelle vicinanze. Il cavo è retrocompatibile e può essere usato con i dispositivi HDMI esistenti.

HDMI 21 Final Specifications 26
Clicca per ingrandire
HDMI 21 Final Specifications 27
Clicca per ingrandire

HDMI 2.1 supporta anche refresh rate più alti a risoluzioni elevate, ossia 60 Hz per l'8K e 120 Hz per il 4K. Lo standard supporta anche l'HDR dinamico, in base a cui ogni momento di un contenuto video è visualizzato con profondità, dettaglio, luminosità, contrasto e un gamut colore su livelli ideali. La nuova specifica garantisce inoltre risoluzioni fino a 10K per uso commerciale e specifici.

FeatureSupport
Le caratteristiche di ogni versione di HDMI - clicca per ingrandire

Questa nuova versione della specifica introduce anche VRR, Variable Refresh Rate, che riduce o in alcuni casi elimina il lag, lo stuttering e il tearing per garantire un gameplay migliore, mentre Quick Frame Transport (QFT) mitiga la latenza. Quick Media Switching, QMS, riduce il tempo di attesa con schermo nero prima della visione di un contenuto.

HDMI 2.1 include anche Auto Low Latency Mode (ALLM), che imposta automaticamente la latenza ideale per un'esperienza visiva migliore. eARC, infine, semplifica la connettività e garantisce il supporto dei formati audio più avanzati e di una qualità sonora più alta possibile.

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Televisori e Proiettori?
Iscriviti alla newsletter!