Hot topics:
8 minuti

HP EliteBook x360 1020 G2, tastiera e schermo ottimi

Se siete alla ricerca di un 2-in-1 da usare per lavoro prendete in considerazione l'HP EliteBook x360 1020 G2, ha un ottimo schermo, una tastiera comoda e molte opzioni per la sicurezza.

HP EliteBook x360 1020 G2, tastiera e schermo ottimi

HP EliteBook x360 1020 G2

 

L'HP EliteBook x360 1020 G2 è un 2-in-1 più leggero e sottile di molti concorrenti, che offre uno schermo di altissima qualità, una tastiera comoda e un audio ottimo.

HP EliteBook x360 1020 G2  3

I notebook aziendali sono spesso funzionali e ben fatti, ma brutti da vedere. Fa eccezione il 2-in-1 EliteBook x360 1020 G2, a cui il produttore ha prestato attenzione anche sul versate estetico. Se la durata della batteria fosse più lunga sarebbe il prodotto ideale da portare ovunque. In compenso gli altoparlanti offrono un suono di qualità e la tastiera è comoda, quindi vale la pena leggere la recensione per capire se questo prodotto possa soddisfare le vostre esigenze.

Usabilità, tastiera e touchpad

L'EliteBook x360 1020 G2 è un prodotto piacevole da vedere ed è abbastanza leggero da poter essere portato ovunque, grazie anche al coperchio in lega di alluminio. Alzando il coperchio si trovano lo schermo con una cornice spessa che non è esattamente all'ultima moda, un poggiapolsi realizzato con lo stesso materiale del coperchio e le griglie per gli altoparlanti sopra alla tastiera.

HP EliteBook x360 1020 G2  2

Il peso è di 1,13 Kg, a fronte di dimensioni di 29 x 20,38 x 1,39 cm. Sia il Lenovo ThinkPad X270 (1,3 Kg per 305,5 x 208 x 20,3 mm) che il Dell Latitude 7389 2-in-1 (1,41 Kg per 305 x 210 x 11,75 - 17,85 mm) pesano di più e hanno uno spessore superiore.

Quello che non soddisferà tutti gli utenti è la connettività: a destra ci sono una coppia di porte Thunderbolt 3, di cui una da tenere occupata quando bisogna  ricaricare la batteria, e l'uscita video HDMI. A sinistra c'è solo la presa jack per le cuffie. Per collegare le periferiche USB di tipo A occorre procurarsi un adattatore.

In compenso non avrete bisogno di trattare il notebook con i guanti, dato che è conforme ai test per lo standard MIL-STD-810G che ne certificano la resistenza a cadute, urti, polvere e altro. Sul fronte della sicurezza troviamo poi la una telecamera a infrarossi compatibile con Windows Hello, un lettore di impronte digitali, il chip TPM e nel caso del modello in prova la tecnologia vPro. Per configurare e gestire queste funzioni basta fare uso dell'app HP Client Security preinstallata.

HP EliteBook x360 1020 G2  5

Se avete una digitazione pesante vi troverete benissimo con la tastiera dell'EliteBook, che è composta da tasti a isola che hanno una corsa breve (1,2 millimetri, contro valori ideali compresi fra 1,5 e 2 mm), ma che richiedono una forza di attuazione di 80 grammi. In buona sostanza non avrete mai la sensazione di un atterraggio secco a fine corsa perché la forza richiesta è tale da farli riattivare non appena premuti verso il basso. Il risultato è una digitazione comoda: nel test di digitazione di 10fastfingers.com abbiamo digitato 107 parole al minuto (nella nostra media tipica) con un tasso di errore del 2%. Da notare la disponibilità di scorciatoie pensate apposta per chi lavora, come per esempio i tasti veloci per accettare e chiudere le chiamate di Skype.

Il touchpad offre un'area sensibile di 9,9 x 5,8 cm che risponde in maniera precisa e veloce alle selezioni e alle gesture multitouch di Windows 10. Opzionalmente è disponibile anche una penna attiva sensibile a 2.048 livelli di pressione. Usandola non avrete problemi con le selezioni indesiderate causate dal palmo della mano e apprezzerete il pulsante di selezione in più che offre.

HP EliteBook x360 1020 G2  4

Uno degli aspetti migliori di questo prodotto è la qualità di riproduzione audio, grazie agli altoparlanti Bang & Olufsen che sono sia potenti sia capaci di non distorcere i suoni. Le impostazioni audio predefinite sono  buone, se volete provare a migliorarle potete usare i preset offerti dall'app Bang & Olufsen.

Non è della stessa qualità la webcam 720p, che registra immagini poco a fuoco: se dovete partecipare a videoconferenze consigliamo di procurarvi un dispositivo esterno come per esempio la Logitech C270.

Schermo

L'EliteBook x360 1020 G2 offre uno schermo 1080p da 12,5 pollici che si fa apprezzare sia che dobbiate lavorare con fogli di calcolo sia che vogliate riprodurre video da YouTube. Durante i test abbiamo misurato una luminosità media pari a 335 candele al metro quadro, che è un valore superiore alla media degli ultraportatili (285 candele), a quella del Lenovo ThinkPad X270 (298 candele) e del Dell Latitude 7389 2-in-1 (308 candele).

 

Ottima anche la copertura colore: il pannello dell'EliteBook ha riprodotto il 125 percento del gamut volume  sRGB, che è superiore alla media (103 percento), al ThinkPad X270 (88 percento), e al Latitude (116 percento).

Ricordiamo che anche con questo modello potrete beneficiare della tecnologia proprietaria SureView per la tutela della privacy.

Prestazioni e autonomia

L'EliteBook x360 1020 G2 così come provato dai colleghi statunitensi è configurato con una CPU Intel Core i5-7300U, un SSD da 256 GB e 8 GB di memoria RAM. Una dotazione sufficiente per supportare il multitasking con 20 schede aperte in Chrome incluso uno lo streaming di una serie TV a 1080p.

Sul sito italiano di HP al momento sono proposti due allestimenti. Il più economico, a 1.286 euro, prevede Windows 10 Pro 64, CPU Core i5-7200U, schermo Full HD eDP da 12,5 pollici, 8 GB di SDRAM e SSD da 256 GB.  Spendendo invece 1.458 euro avrete l'allestimento con CPU Core i5-7300U, 16 GB di memoria RAM e SSD da 512 GB.

 
 

Nella versione di test il benchmark sintetico Geekbench 4, che misura le prestazioni complessive del sistema, ha registrato 8.158 punti posizionando l'EliteBook sopra alla media della categoria degli ultraportatili (7.888 punti) e al Lenovo ThinkPad X270 (8.068 punti con Core i7-7600U), ma restando un passo indietro rispetto al Dell Latitude 7389 2-in-1 (8.631 punti con CPU Core i7-7600U).

 

L'SSD ha impiegato 18 secondi per duplicare 4,97 GB di file multimediali misti, che equivale a un transfer rate di 282,7 megabyte al secondo. Meglio della media (226,1 MBps) e del Latitude (267,9 MBps), ma peggio del ThinkPad X270 (299 MBps).

 
 

A proposito della grafica non c'è molto da dire, dato che l'integrato di Intel non è in grado di gestire giochi e attività graficamente impegnative. Nel benchmark 3DMark Ice Storm ha ottenuto 75.628 punti, che è sopra alla media (60.100 punti) e a quanto totalizzato dal ThinkPad (70.482 punti), ma è sufficiente solo per supportare un editing video molto modesto, come del resto tutti i concorrenti.

Se non fate straordinari la batteria dell'EliteBook vi basterà per coprire la giornata lavorativa, in caso contrario probabilmente dovrete ricorrere all'alimentatore. Con il nostro test di navigazione web via Wi-Fi con retroilluminazione dello schermo a 100 candele infatti il sistema si è spento dopo 7 ore e 59 minuti. Il valore è leggermente inferiore alla media (8 ore e 12 minuti) e ben al di sotto del risultato del Latitude 7389 2-in-1 (8 ore e 59 minuti). In compenso ha fatto meglio del Lenovo ThinkPad X270 (6 ore e 44 minuti), anche se agganciando la seconda batteria si arriva senza problemi a 13 ore e 51 minuti.

 

In compenso il prodotto resta sempre fresco: dopo aver trasmesso 15 minuti di video HD da YouTube abbiamo misurato 25,5 gradi sul touchpad, 28,8 gradi al centro della tastiera e 32,7 gradi sul fondo della base. Tutte le temperature sono al di sotto della nostra soglia di comfort fissata per convenzione a 35 gradi.

Conclusioni

Se vi presentassero l'EliteBook x360 come un ultraportatile di fascia alta per l'intrattenimento personale ci credereste perché ha un design piacevole, ha un display molto luminoso, altoparlanti di ottima qualità e una tastiera molto confortevole.

Quello che non fa fronte alle aspettative è la durata della batteria, che è di poco inferiore a 8 ore. Se questo aspetto per voi è  fondamentale meglio guardare altrove e puntare sul Dell Latitude 7389 2-in-1, che però offre uno schermo di qualità inferiore e ha un peso superiore. Se invece il peso piuma, la tastiera e lo schermo per voi sono prioritari l'HP EliteBook x360 1020 G2 è un candidato da prendere in considerazione.

Caratteristiche fisiche
Dimensioni (HxWxD) 29 x 20,38 x 1,39 cm
Peso 1,13 Kg
Hardware
Processore Intel Core i5-7300U
Memoria RAM 8 GB
Processore Grafico Integrata
Hard Disk 256 GB
Schermo
Dimensione 12,5 pollici
Risoluzione 1.920 x 1.080 pixel
Touchscreen
Connettori Video
HDMI
Connettività Dati
Wi-Fi ac
Bluetooth
Connettori Dati
Thunderbolt 2 Thunderbolt 3, da usare anche per la ricarica della batteria
Webcam
Risoluzione 720p
Audio
Connettore Cuffia Presa jack da 3,5 mm
Sicurezza
Lettore impronte digitali Si
TPM
Sistema Operativo
Windows 10 64 Pro
Garanzia
Durata 2 anni
Tipologia assistenza Carry-In
Servizi aggiuntivi A pagamento
Prezzo
Prezzo 1.286 euro

HP EliteBook x360 1020 G2 HP EliteBook x360 1020 G2
   
HP EliteBook x360 1020 G2 HP EliteBook x360 1020 G2
   
Lenovo THINKPAD X270 Lenovo THINKPAD X270
   
Dell Latitude 7389 2-in-1 Dell Latitude 7389 2-in-1
   


Tom's Consiglia

Se cercate un 2-in-1 da usare per lavorare date un'occhiata anche al ThinkPad X1 Yoga.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #2-in-1?
Iscriviti alla newsletter!