Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
3 minuti

HTC One M10, probabile foto e prime specifiche

L'esordio dell'HTC One M10 è ancora un po' distante, visto che probabilmente avverrà in primavera, nel frattempo però @evleaks ha fornito materiale su cui discutere, pubblicando una foto che dovrebbe mostrare lo smartphone dal vivo e alcune delle sue caratteristiche tecniche.

HTC One M10, probabile foto e prime specifiche

L'HTC One M10, futuro top gamma dell'azienda taiwanese, è stato mostrato in foto dal noto leaker @evleaks tramite il proprio profilo Twitter, accompagnato anche alcune delle sue principali specifiche tecniche.

Lo smartphone come sappiamo non dovrebbe essere presentato a fine mese durante il Mobile World Congress di Barcellona, ma dovrebbe esordire più in là, probabilmente in primavera, per cui c'è ancora molto tempo prima del lancio e le cose potrebbero anche cambiare radicalmente, tanto che lo stesso @evleaks invita alla calma, tuttavia, anche nel dubbio, il materiale su cui discutere è notevole e vale la pena analizzarlo.

La dotazione hardware, per quanto sembri essere di primissimo piano, è forse l'aspetto più scontato, nel senso che dentro c'è tutto quello che chiunque potrebbe attendersi da un top di gamma del 2016.

Il display ad esempio dovrebbe essere di tipo OLED, con diagonale di 5.1 pollici e una risoluzione di 2560 x 1440 pixel, un must have già attualmente.

HTC One M10 leaked

All'interno invece ci sarebbe un SoC Qualcomm Snapdragon 820, 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, espandibile. Scontata la soluzione per il sistema operativo, che dovrebbe essere Android 6.0.1 Marshmallow con l'interfaccia proprietaria Sense 8.0.

Novità interessanti invece passando al comparto fotografico, dove per la fotocamera posteriore dovrebbe tornare di moda la tecnologia Ultrapixel. Quest'ultima dovrebbe consentire al sensore di assorbire più luce grazie ai singoli pixel di dimensioni maggiori rispetto ai sensori standard (diminuendo così tra l'altro anche il rumore in caso di scarsa illuminazione ambientale), ma in passato era stata poco apprezzata per via della risoluzione piuttosto bassa.

Questa nuova versione comunque dovrebbe poter contare su 12 Mpixel ed essere in grado di unire quindi luminosità e definizione, anche grazie all'autofocus laser e allo stabilizzatore ottico, che dovrebbe essere presente anche sulla fotocamera anteriore.

Passando ora all'estetica, un cambiamento era piuttosto prevedibile, viste le critiche subite dalle ultime due generazioni di HTC One, colpevoli di aver innovato troppo poco rispetto al capostipite One M7, tuttavia quello nella foto sembra somigliare eccessivamente al design di un competitor assai noto.

A parte questo comunque quello che si nota è l'assenza degli speaker frontali BoomSound, fino ad ora vero marchio di fabbrica dei top gamma HTC, la presenza di un tasto fisico home che molto probabilmente integra anche un sensore biometrico per la lettura delle impronte digitali e, soprattutto, l'assenza della poco amata banda nera col logo dell'azienda, solitamente presente alla base dello schermo.   

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Smartphone Android?
Iscriviti alla newsletter!