Huawei, ecco la soluzione per eliminare il notch

Un foro in cui posizionare la fotocamera frontale. Sarebbe questa la soluzione al vaglio da parte di Huawei per mandare in pensione il tanto discusso notch. L'azienda cinese potrebbe implementarla in uno smartphone con display da 6,39 pollici, che dovrebbe essere commercializzato nel quarto trimestre dell'anno in corso, così come riportato dal noto portale ETNews.

Come potete vedere dall'immagine sottostante, la fotocamera anteriore verrebbe completamente circondata dal display, senza alcuna cornice attorno (come avviene, ad esempio, in dispositivi come Essential Phone o Wiko View2). Questo consentirebbe di ridurre ulteriormente i bordi dello schermo, eliminando un particolare estetico come il notch, che continua a dividere i gusti degli utenti.

Schermata 2018 07 20 alle 12 17 30

Ovviamente, con una soluzione del genere, si porrebbe il problema su dove posizionare i vari sensori e componenti solitamente ospitati dal notch (prossimità, capsula auricolare, luminosità ecc...). Secondo ETNews, questi potrebbero essere ospitati da una piccola cornice superiore, esattamente com'è possibile evincere dall'immagine integrata nell'articolo. Insomma, un'ulteriore estremizzazione del concetto di design borderless.

Leggi anche: Oppo Find X anteprima, finalmente qualcosa di diverso

Non sarebbe comunque il primo tentativo, da parte di uno dei produttori di smartphone, di cercare di accantonare il notch. Pensiamo infatti dispositivi come il Vivo NEX S - la cui fotocamera anteriore scompare nel frame - o l'Oppo Find X, con un meccanismo motorizzato che consente di nascondere o far comparire i moduli fotografici. Insomma, la sensazione è che si stia lavorando al fine di poter definitivamente superare quel particolare estetico introdotto per la prima volta da iPhone X.

vivo nex s

In ogni caso, il dispositivo Huawei in questione potrebbe essere il Mate 20 Pro, prossimo phablet di fascia alta la cui presentazione è attesa proprio in autunno. Non sarebbe la prima volta che l'azienda cinese utilizzi questa gamma di smartphone per introdurre nuove soluzioni in procinto di diventare degli standard per i dispositivi successivi. Vedremo cosa accadrà nei prossimi mesi.


Tom's Consiglia

Huawei P20 Pro, attuale smartphone top di gamma dell'azienda cinese, è disponibile all'acquisto attraverso Amazon con 200 euro di sconto rispetto al prezzo di listino.

Pubblicità

AREE TEMATICHE