iFixit boccia il Galaxy S7 Edge, stesso voto del Galaxy S7

iFixit boccia senza indugi anche il Samsung Galaxy S7 Edge conferendogli un voto molto basso, lo stesso della versione classica - 3 su 10. I componenti interni condividono la stessa disposizione, e la riparazione è molto complicata.

Questo risultato è in linea con quasi tutti gli altri smartphone usciti in quest'ultimo periodo poiché per creare un dispositivo con design sottile e accattivante sono necessari dei compromessi.

Samsung Galaxy S7 Edge Teardown 1

Il primo passo è la rimozione della cover posteriore usando lo stesso sistema dell'S7, infatti anche nella versione Edge è presente un gran quantitativo di colla. La procedura per rimuovere la batteria risulta molto semplice, basta solo rimuovere alcune viti. Come se non bastasse, iFixit dichiara che la sostituzione del vetro anteriore danneggia lo schermo.

Anche nel Galaxy S7 Edge è impossibile sostiture la porta Micro USB senza prima rimuovere lo schermo, poiché i cavi di alimentazione dei LED sono saldati alla cornice. I componenti interni, invece, sono saldati alla scheda madre. Insomma i due nuovi top di gamma di Samsung sono molto difficili da riparare.

Samsung Galaxy S7 Edge da 32 GB Samsung Galaxy S7 Edge da 32 GB
  

Pubblicità

AREE TEMATICHE