Hot topics:
3 minuti

Ikea: addio brugola, futuro con domotica e pannelli solari

Ikea si prepara a dire addio a viti, dadi e brugola con l'avvento dei mobili a incastro. Presto arriveranno kit di pannelli solari e lampadine a LED low-cost.

Ikea: addio brugola, futuro con domotica e pannelli solari

Se Ikea deciderà davvero - come ha promesso - di sostituire la brugola, viti e dadi con l'incastro, montare i suoi mobili non sarà più un incubo e un severo esercizio di CrossFit. Ma non è finita qui, perché grazie a un lungo reportage di Elena Tebano, pubblicato oggi sul Corriere della Sera, scopriamo che le prossime frontiere dei laboratori di Almhult sono legate a domotica, pannelli solari, risparmio energetico e stampa 3D.

Pensi ad Ikea e visualizzi immediatamente gli affollati pellegrinaggi presso i suoi centri vendita, i nomi bizzarri dei suoi prodotti, le fatiche che ti attenderanno e lo scherno familiare ("Sei lì da due ore, è solo un armadio!"), e soprattutto legno, nonché articoli da ferramenta.

ikea incastro

Per chi è intollerante al bricolage, le nuove giunture a incastro con perni in plastica sagomata sono un vero e proprio antistaminico esistenziale. Le stanno perfezionando ma sono destinate a mandare in pensione la brugola, come ha sottolineato una delle addette allo sviluppo.

"Le persone hanno esistenze sempre più flessibili e traslocano spesso: c'è bisogno di un sistema ancora più semplice per montare e smontare mobili", ha spiegato Stefano Brown, responsabile sostenibilità dei negozi italiani. Già, perché se per alcuni è un'impresa montarli, l'operazione di smontaggio e rispristino senza danni è da artisti bricoleur.

incastro ikea

La strategia di business però prevede anche un occhio di riguardo nei confronti dell'ambiente. Dalla primavera 2018, anche in Italia, saranno disponibili i primi kit di pannelli solari "a prezzo competitivo". Un pacchetto che comprenderà progettazione e installazione come avviene già Gran Bretagna, Polonia, Olanda e Svizzera. La sfida è impegnativa ma in fondo chi avrebbe mai potuto prevedere un tale successo per le linee Ikea di lampadine a LED. Il nostro paese è il secondo del mondo Ikea per volumi acquistati. E da settembre costeranno solo 0,99 euro, contro i 5 euro di tre anni fa.

La rivoluzione però non è finita qui perché in Ikea hanno già chiaro che il futuro sarà nella stampa 3D. Invieranno il disegno di mobili a centri cittadini con le stampanti 3D e ognuno si stamperà il suo arredamento. Ogni casa domani sarà un centro di produzione di energia e di accoglimento di stampanti in legno e metallo.

ikea smart
La linea Tradfri

Per quanto riguarda la domotica, Ikea ha annunciato che in autunno la sua app per gestire le lampadine smart Tradfri sarà aggiornata per dialogare con i dispositivi Apple HomeKit, Amazon Alexa e Google Home.

ikeaminalemaeda

"Sembra impossibile ma fino a qualche anno fa tutti prendevano in giro Elon Musk per le auto elettriche: ora sono realtà", ha ironizzato Hakan Nordkvist, capo del settore sostenibilità e innovazione del gruppo.

Ora non corriamo troppo, già lo shock per il de profundis della brugola è abbastanza.


Tom's Consiglia

Ma come? Non avete la cintura porta utensili? Home Simpson ne sarebbe contrariato.

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Energia?
Iscriviti alla newsletter!