Hot topics:
2 minuti

Infotainment aggiornato over-the-air? Ci penserà HERE

HERE Technologies ha avviato l'acquisizione di Advanced Telematic Systems per fornire domani l'aggiornamento OTA alle case automobilistiche.

Infotainment aggiornato over-the-air? Ci penserà HERE

HERE Technologies, la società leader mondiale nel mapping per il mercato automotive, ha confermato la prossima acquisizione della berlinese Advanced Telematic Systems, specializzata nella sicurezza degli aggiornamenti software over-the-air (OTA).

In pratica, una volta siglato l'accordo entro il primo trimestre 2018, HERE sarà in grado di fornire alle case automobilistiche una tecnologia sicura che consentirà la distribuzione di dati, software e firmware ai veicoli. Oggi, com'è risaputo, gli automobilisti nel migliore dei casi possono procedere in autonomia con l'aggiornamento dei dati dei navigatori e poco di più.

here technologies

Per i nuovi firmware dedicati agli impianti infotainment sono costretti a rivolgersi sempre alle reti di assistenza autorizzate. L'effetto collaterale è che spesso per la risoluzione di bug o godere di nuove funzioni - magari già disponibili da tempo sul mercato tradizionale - bisogna attendere tempo.

Leggi anche: Waze in Beta su Android Auto, meglio tardi che mai

ATS ha costruito la sua fama sullo sviluppo di tecnologie OTA sia open source che open standard. Il prodotto di punta è allineato con Uptane, il framework di sicurezza certificato dallo U.S. Department of Homeland Security. Inoltre l'azienda è membro della German Association of the Automotive Industry (VDA) e partner chiave per il segmento OTA di GENIVI e Automotive Grade Linux (AGL).

574286755 1280x720

La prospettiva è di rendere sicuro non solo l'ambito OTA automotive ma anche quello delle mappe in genere e gli aggiornamenti software per droni e dispositivi connessi (IoT). Il potenziale è enorme soprattutto se si considera che HERE è montato su più di 100 milioni di veicoli nel mondo. Non meno importante l'impegno dell'azienda nel progetto di mapping 3D che sarà di fondamentale importanza per le future auto autonome.

"La distribuzione di dati e software è un fattore fondamentale per il futuro successo nell'industria automotive in relazione ai veicoli sempre più connessi e autonomi", sostiene Ralf Herrtwich, vice-presidente di Automotive di HERE Technologies. 


Tom's Consiglia

Un navigatore sat può far sempre comodo in auto: magari TOM TOM Via?

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Auto e Moto?
Iscriviti alla newsletter!