Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
3 minuti

Installare Remix OS 2.0 su PC per fondere Windows e Android

Remix OS 2.0 è una revisione di Android che lo rende più simile a Windows e adatto ai sistemi desktop, almeno nelle intenzioni dello sviluppatore Jide. La società ha distribuito una versione alpha che chiunque può scaricare e testare, per capire se gli piace o contribuire allo sviluppo.

Installare Remix OS 2.0 su PC per fondere Windows e Android

È ora possibile scaricare e installare Jide Remix OS 2.0 sul proprio PC. Questo sistema operativo è una versione di Android rivista e corretta, che guadagna funzioni e caratteristiche tipiche di Windows. Nata per i tablet, lo sviluppatore Jade l'ha ora resa disponibile per chiunque abbia un Personal Computer e la voglia testare.

Si tratta di una versione Alpha, quindi bisogna mettere in conto difetti e problemi di ogni genere, ma di sicuro i più curiosi non si faranno scoraggiare. Qualcuno ha già avuto modo di provare Remix OS 2.0 su uno dei pochissimi tablet che lo supportano (come quelli dell'italiana Microtech), o sul mini PC proposto dalla Remix stessa.

2015 12 11 23 24 47 980x529

Con l'installazione sul proprio PC, tuttavia, si potrà testare Remix OS 2.0 senza l'impegno di comprare un dispositivo apposta. Remix OS 2.0 è basato su Android (x86), e come tale può eseguire senza problemi tutte le applicazioni presenti su Google Play.

Interfaccia e funzioni specifiche sono tuttavia tipiche di Windows, come la barra delle applicazioni in fondo allo schermo. L'idea dietro al progetto è quella di dare nuova vita all'hardware datato: Remix OS, in teoria, trasforma un vecchio PC in una nuova macchina con buone prestazioni, e tutti i software aggiuntivi disponibili per Android - da ricordare che se l'hardware è di fascia molto bassa, le applicazioni più impegnative potrebbero anche non funzionare.

Remix OS, in ogni caso, non integra Google Play. Per aggiungere le proprie applicazioni bisognerà quindi trovare strade alternative, come i file APK, o aggiungere separatamente lo store di Google insieme ai Google Play Services.

Remix OS funziona bene in abbinamento a tastiera e mouse, meglio della versione standard di Android. Se questo è un bel vantaggio, sull'altro piatto della bilancia c'è il fatto che non sempre le applicazioni funzionano bene in ambiente desktop; in molti casi tuttavia ci si può "accontentare" di eseguirle in una finestra che riproduca lo schermo di un telefono.

Come installare Remix OS su PC

  • Scaricare il file eseguibile da questa pagina
  • Decomprimere il file in una cartella a vostra scelta
  • Collegare al computer un pendrive da almeno 8 gigabyte
  • Aprire l'eseguibile Remix OS USB Tool. Servirà per creare una versione avviabile di Remix OS sul pendrive.
  • Riavviare il PC, ed entrare nel BIOS/UEFI per modificare le opzioni di avvio
  • Impostare l'avvio da pendrive
  • Avviare Remix OS
facebook
Vuoi ricevere aggiornamenti su #Software?
Iscriviti alla newsletter!