Hot topics:
News su SMAU 2017
13 minuti

Intel Coffee Lake, Kaby Lake e AMD Ryzen, la situazione

Tra pochi giorni debuttano le CPU Intel Core di ottava generazione. Cosa si nasconde dietro le proposte Coffee Lake? Facciamo il punto.

Intel Coffee Lake, Kaby Lake e AMD Ryzen, la situazione

Intel Coffee Lake, l'oggetto del mistero

Il 5 ottobre esordiranno i processori Intel Core di ottava generazione, nome in codice Coffee Lake, per i computer desktop. Chi è appassionato di hardware e ci legge sempre probabilmente ha già tutte le informazioni utili per decidere se acquistarli o passare oltre. Chi invece è un neofita o non ha avuto tempo di leggerci in queste settimane, potrebbe voler fare un piccolo ripasso prima della pubblicazione delle recensioni.

Molti neofiti si staranno chiedendo: cosa cambia tra gli attuali Core di settima generazione e quelli di ottava generazione in arrivo? Per brevità d'ora in avanti li chiameremo con i rispettivi nomi in codice, Kaby Lake e Coffee Lake. Per prima cosa dobbiamo chiarire che l'architettura di fondo non è cambiata, è la stessa dei processori Kaby Lake.

intel core 8gen

A cambiare è il processo produttivo con cui Intel realizza le nuove CPU, 14nm++ contro 14nm+ dei chip Kaby Lake. Il processo produttivo leggermente migliorato permette al chip di consumare e scaldare meno, e questo ha permesso a Intel di incrementare il numero di core e thread - come vedremo - e fare interventi sulle frequenze.

I processori Coffee Lake saranno compatibili con le motherboard Intel precedenti? La risposta è NO. I chipset della serie 100 e della serie 200 che hanno invaso il mercato negli ultimi due anni non supportano le CPU Coffee Lake. Quest'ultime richiedono i nuovi chipset della serie 300. Insieme ai processori arriveranno sul mercato le schede madre con chipset Z370, le soluzioni più costose della gamma, mentre nel primo trimestre 2018 debutteranno anche i chipset H370, H310 e B360.

Il chipset Z370 è l'accostamento giusto per chi vuole acquistare le CPU con suffisso K, ossia con moltiplicatore sbloccato per favorire l'overclock. È meno adatto invece per le CPU senza moltiplicatore sbloccato, prive del suffisso K, anche se non c'è alcuna incompatibilità tra loro. È solo una questione di esborso. Per il resto lo Z370 è identico allo Z270 sotto il profilo delle caratteristiche tecniche (fino a 40 linee PCIe 3.0) e delle opzioni di connettività.

Intel ha motivato il passaggio alla nuova generazione di chipset affermando di aver rivisto la sezione di alimentazione per supportare al meglio i processori con 6 core, di aver migliorato l'erogazione energetica per l'overclock e di aver agito sui collegamenti alla memoria per supportare le DDR4-2666 (solo su Core i5/i7).

Qui un ulteriore approfondimento: Perché le CPU Coffee Lake non funzionano su motherboard Z270

La GPU integrata è sempre la stessa? Sì. A dispetto delle CPU AMD Ryzen, le CPU Coffee Lake continuano a integrare una GPU, al pari delle soluzioni Kaby Lake. La GPU non è in alcun modo differente rispetto alla generazione precedente, salvo le frequenze operative massime. Da notare che la nuova GPU integrata è accompagnata da un nuovo nome, Intel UHD Graphics anziché Intel HD Graphics. L'UHD è un mero cambiamento di marketing, per richiamare il supporto 4K Ultra HD.

intel 8th gen coming

Ma allora se tutto è pressoché uguale, che hanno d'interessante i processori Coffee Lake? Il miglioramento principale tra Kaby Lake e Coffee Lake è l'aumento del numero di core, due core in più in ogni serie - Core i3, Core i5 e Core i7 - per la precisione.

In attesa di proporvi i test quando possibile, Intel ha snocciolato qualche numero, confrontando la nuova generazione con la precedente. Nei giochi si parla del 25% di FPS in più in Gears of War 4 (8700K vs 7700K), mentre impegnando il PC in carichi più variegati (gaming, streaming e registrazione con PUBG) l'aumento prestazionale arriva fino al 45%. Si parla inoltre di prestazioni fino al 32% maggiori nell'editing 4K rispetto alla settima generazione.

Core i7 Coffee Lake vs. Kaby Lake

La serie Core i7 beneficia dell'Hyper-Threading, quindi ai 2 core in più - si passa dai quattro core di Kaby Lake ai sei di Coffee Lake - abbiamo un conseguente raddoppio dei thread da 8 a 12. I Core i7 Coffee Lake, come si può vedere in tabella, hanno una frequenza base inferiore rispetto alle controparti Kaby Lake. Questo si deve alla presenza di più core nel package, che aumentano i consumi e di conseguenza il calore. Anche se il processo produttivo a 14nm++ aiuta, Intel è stata costretta a fare dei compromessi.

coffee lake

Per compensare questa riduzione della frequenza base Intel ha migliorato le frequenze boost, il che significa che quando tutti i core non sono necessari le frequenze possono arrivare a livelli decisamente più alti. Questo aiuterà nei giochi / software che sfruttano pochi thread. Gli algoritmi Intel Turbo Boost aumentano le prestazioni, alzando gradualmente le frequenze in base al numero di core attivi. Purtroppo Intel non ha fornito dettagli sugli step di frequenza - vedremo di approfondire nella nostra recensione.

  Intel Core i7-8700K Intel Core i7-8700 Intel Core i7-7700K Intel Core i7-7700
Prezzo suggerito (in dollari) $359 $303 $339.00 - $350.00 $303.00 - $312.00
Prezzo sul mercato (Amazon) - -
Socket LGA 1151 LGA 1151 LGA 1151 LGA 1151
Core/Thread 6 / 12 6 / 12 4 / 8 4 / 8
Freq. base 3.7 GHz 3.2 GHz 4.2 GHz 3.6 GHz
Freq. boost 4.7 GHz 4.6 GHz 4.5 GHz 4.2 GHz
Freq. memoria DDR4-2666 DDR4-2666 DDR4-2400 DDR4-2400
Controller memoria Dual-Channel Dual-Channel Dual-Channel Dual-Channel
Moltiplicatore sbloccato No No
Linee PCIe x16 Gen3 x16 Gen3 x16 Gen3 x16 Gen3
Grafica integrata Intel UHD Graphics 630 (fino a 1200 MHz) Intel UHD Graphics 630 (fino a 1200 MHz) Intel HD Graphics (fino a 1150 MHz) Intel HD Graphics 630 (fino a 1150 MHz)
Cache (L2+L3) 13.5MB 13.5MB 9MB 9MB
Architettura Coffee Lake Coffee Lake Kaby Lake Kaby Lake
Processo 14nm++ 14nm++ 14nm+ 14nm+
TDP 95W 65W 91W 65W

Il Core i7-8700K sembra un aggiornamento modesto rispetto al Core i7-8700. Ha una frequenza base di 3,7 GHz, decisamente più alta, ma la frequenza di Boost si ferma a 4,7 GHz, 100 MHz in più del modello 8700. Ovviamente questo processore gode del moltiplicatore sbloccato, cosa che l'8700 "non K" non può vantare. Tutta questa potenza extra è accompagnata da un aumento contenuto del TDP, che passa dai 91W del 7700K ai 95W dell'8700K. Core i7-7700 e Core i7-8700 hanno invece un TDP di 65W, sorprendente se pensiamo che il nuovo modello ha due core in più.

Come scritto nella prima pagina, i Core i7 Coffee Lake supportano DDR4-2666, a dispetto delle DDR4-2400 di Kaby Lake. Intel ha anche aggiunto nuovi moltiplicatori di memoria per permettervi di portare le memorie fino a 8400 MT/s senza modificare il base clock (BCLK). C'è anche una funzione per modificare al volo la latenza della memoria e, parlando di BCLK, l'azienda ha anche aggiunto una funzione PLL Trim più avanzata.

La grafica integrata ha ricevuto un leggero ritocco della frequenza massima, passando dai 1150 MHz della Intel HD Graphics 630 (Kaby Lake) ai 1200 MHz della Intel UHD Graphics 630 (Coffee Lake). Per quanto riguarda la memoria cache interna ai chip, Intel ha confermato l'allocazione di 2 MB di cache L3 per core, che porta quindi la cache L3 totale a 12 MB. Ipotizziamo inoltre che Intel abbia conservato i 256 KB di cache L2 per core.

Per quanto riguarda i listini, Intel richiede 20 dollari in più per il Core i7-8700K rispetto al Core i7-7700K, mentre il prezzo del Core i7-8700 è identico a quello del Core i7-7700.

Continua a pagina 2
AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #CPU?
Iscriviti alla newsletter!