Questa testata è partner di La Repubblica e contribuisce alla sua audience
Hot topics:
3 minuti

Intel Compute Stick, una chiavetta HDMI con CPU Skylake

Intel ha mostrato al CES 2016 tre nuovi modelli di Compute Stick. Nel PC che sta in una chiavetta HDMI troviamo anche i processori Skylake.

Intel Compute Stick, una chiavetta HDMI con CPU Skylake

Al CES 2016 Intel ha presentato nuove versioni di Compute Stick, la chiavetta HDMI che nasconde un PC al suo interno. L'azienda aveva anticipato di essere al lavoro su nuove versioni equipaggiate con processori Intel Skylake lo scorso settembre e infatti di tre nuovi modelli ben due integrano CPU "Core m" basate sulla più recente architettura.

La proposta base (Intel STK1A32SC e STK1AW32SC) è invece caratterizzata dal system on chip Atom x5 Cherry Trail, precisamente un Atom x5-Z8300 con quattro core a 1,44 / 1,84 GHz e un SDP (Scenario Design Point) di 2 watt.

intel compute stick ces2016 01

La chiavetta offre 2 GB di memoria DDR3-1600, 32 GB di spazio interno (eMMC) e connettività Wi-Fi 802.11ac 2x2 e Bluetooth 4.0. Secondo la casa di Santa Clara questa configurazione offre prestazioni grafiche fino a 2 volte maggiori rispetto a un precedente modello analogo.

Esternamente è possibile notare il passaggio da una singola porta USB a due porte, una USB 2.0 e una USB 3.0. La porta micro USB permette di collegare un alimentatore esterno. Presente anche uno slot per schede micro SD. Questo modello è venduto a un prezzo di partenza di 159 dollari negli Stati Uniti con Windows 10 preinstallato (STK1AW32SC), mentre non è chiaro al momento quanto costi (se esiste) la versione priva di sistema operativo.

intel compute stick ces2016 02

Per quanto concerne le proposte con processori Skylake abbiamo una soluzione con Core m3-6Y30 (STK2M3W64CC - STK2M364CC) e un'altra con un Core m5-6Y57 e supporto vPro (STK2M3W64CC). Queste Compute Stick offrono 64 GB di memoria eMMC interna con migliori prestazioni, 4 GB di memoria DDR3-1833 e due porte USB 3.0, una classica di tipo Type A e una con connettere reversibile Type C, usata sia per alimentazione che lo scambio di dati. Sull'alimentatore di queste due Compute Stick troviamo un hub USB 3.0 con due ulteriori porte Type A.

Per quanto concerne i processori, il Core m3-6Y30 è un dual-core con Hyper-Threading che opera tra 900 MHz e 2,2 GHz e ha un TDP medio di 4,5 watt. Il Core m5-6Y57 è simile, ma ha una frequenza che va da 1,1 a 2,8 GHz. Secondo Intel la GPU integrata HD Graphics 515 permette di gestire contenuti anche su schermi 4K a 30 Hz. Queste soluzioni sono inoltre dotate di un miglior chip di connettività ma, al pari di quella con chip Atom, conservano un sistema di raffreddamento attivo.

intel compute stick ces2016 03

Il modello STK2M3W64CC con CPU Core m3-6Y30 e Windows 10 preinstallato sarà venduto a 399 dollari. La versione senza sistema operativo (STK2M364CC) costerà 100 dollari in meno. La soluzione con Core m5 (STK2M3W64CC) avrà un prezzo di 499 dollari (sarà venduta senza sistema operativo). Le consegne, almeno negli Stati Uniti, partiranno nel mese di febbraio. 

Intel Compute Stick Atom Z3735F Intel Compute Stick Atom Z3735F
eprice
AREE TEMATICHE
Vuoi sapere di più su #CES 2016? Scopri la nostra pagina dedicata!