Intel Core i9-9900K, +25% di prestazioni su Core i7-8700K

Il prossimo Intel Core i9-9900K sarebbe il 25% più veloce del Core i7-8700K. È quanto traspare da un benchmark trapelato dalle scorse ore e comparso su Guru3D. Il test in questione è Time Spy di PCMark, un benchmark sviluppato per misurare in particolare le prestazioni del processore.

Ebbene, l'imminente top di gamma Intel avrebbe totalizzato 10.718 punti, contro i 7.917 punti dell'attuale Core i7-8700K e i 9.147 punti dell'AMD Ryzen 2700X. Il 25% in più rispetto al predecessore, quindi, ottenuti con due core in più. Il processore AMD invece ha anch'esso otto core e sedici thread. Fanno meglio invece l'AMD Threadripper 1950X e l'Intel Core i9-7900K.

benchmark guru 3d intel core i9 9900k   2
benchmark guru 3d intel core i9 9900k

La frequenza segnalata dal test, per questo Intel Core i9-9900K, è di 3,1 GHz, mentre in passato si era parlato di (più credibile) 3,6 GHz. Interessante anche il chipset Z370, che se confermato significherebbe che i nuovi processori si potranno usare anche sulla motherboard attuali, quindi senza cambiare anche questo componente.

Non deve ingannare infine il fatto che il 9900K, con 8 core e 16 thread, appaia più o meno alla pari con il più potente Core i9-7900X (10 core/20 thread) o con i Threadripper 1950X (16 core/32 thread) e 1920X (12 core/24 thread). Si tratta infatti di un limite insito nel benchmark, che non riesce a misurare con precisione le prestazioni quando ci sono dieci o più core.


Tom's Consiglia

Giocare senza spendere un patrimonio? Ryzen 5 2400G.

 

Pubblicità

AREE TEMATICHE